/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 maggio 2024, 18:00

Tecnica e cultura: nuove sfide per l'imprenditore Eros Pessina

Una primavera di molti cambiamenti per lo scrittore, poeta e compositore, nonché rinomato imprenditore, il piemontese di origine milanese Eros Pessina.

Tecnica e cultura: nuove sfide per l'imprenditore Eros Pessina

Una primavera di molti cambiamenti per lo scrittore, poeta e compositore, nonché rinomato imprenditore, il piemontese di origine milanese Eros Pessina. Vista l'etimologia del cognome è verosimile che "er nonno d'er nonno", citando Sordi, fosse di origini partenopee, perché in Pessina si trovano genialità, estro, fascino, cultura e soprattutto magico fatalismo dovuto alla sua esoterica visione della vita. E questa primavera di rinascita gli ha portato molti cambiamenti.

Mercoledì 22 maggio, a Milano, è stato nominato Coordinatore nazionale del gruppo di lavoro UNI (Ente italiano di Normazione), dove si occuperà di strade e segnaletica, anche nel CEN, Comitato europeo di Normazione a Bruxelles come rappresentante italiano.

Significativo è il fatto che in Uni vengano scritte le norme tecniche riguardanti i vari settori della vita economica e sociale.

Pessina scrive articoli tecnici su riviste specializzate e da anni si occupa della normazione di settore. A Roma è componente del Comitato di Indirizzo e Garanzia di Accredia, uno dei maggiori Enti italiani.

Unitamente al Pessina tecnico sta crescendo la figura del Pessina scrittore, appassionato di Mitomodernismo, Storia e Poesia.

A Torino Eros Pessina è entrato a far parte de "Il Mondo delle Idee", associazione che promuove e realizza progetti culturali quali premi letterari (premio Rodolfo Valentino), pubblicazioni e presentazioni di libri, mostre d’arte, gioielli e fotografiche, nonché altre tecniche per ampliare e approfondire le tematiche dell’anima.

Pessina sentito telefonicamente dalla nostra testata ci ha detto: "… un particolare grazie a Chicca Morone, Presidente dell'associazione ‘Il mondo delle idee’, nel ricordo di un grande uomo e amico, il notaio torinese Ettore Morone. Un grande grazie a chi nel lavoro e nella crescita tecnica ed economica dell'Italia ha fiducia nel mio operato e nella passione con cui mi impegno. Occorre in ogni settore lavorare col cuore e l'anima, nell’intento di essere un riferimento sicuro da un punto di vista professionale, ma anche di creare empatia ed emozione nelle persone accanto a noi"

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium