/ Politica

Politica | 10 giugno 2024, 15:50

Regionali 2024, a Torino Gianna Pentenero batte Alberto Cirio

A 800 seggi scrutinati, nel capoluogo la candidata del csx si impone sul governatore uscente. Lo Russo: "Il Pd è in grande salute"

voto

A duecento seggi scrutinati, nel capoluogo la candidata del csx si impone sul governatore uscente

A Torino per le Regionali Gianna Pentenero si impone su Alberto Cirio. A circa 800 seggi scrutinati, su 919 totali, la candidata del centrosinistra è in netto vantaggio (46%). Il governatore uscente del centrodestra Cirio si attesta al 42,11%.

Terza la candidata presidente del M5S Sarah Disabato, con il 9,25% dei voti. La candidata di Piemonte Popolare Francesca Frediani si ferma all'1,59%, mentre Alberto Costanzo di Libertà Piemonte si attesta poco sopra l'1.05%.

"Strategia di Schlein vincente"

"La vittoria della destra più estrema a livello nazionale è oggettiva - ha commentato il sindaco di Torino Stefano Lo Russo -, ed è preoccupante, ma sicuramente il Pd è in grande salute". "La strategia messa in campo dalla Segretaria Schlein -ha proseguito il primo cittadino -  è stata assolutamente vincente, mirata ad avere messaggi chiari agli elettori ed avere liste molto competitive ed autenticamente rappresentative delle diverse potenzialità che il Pd ha al suo interno". 

"Successo di Cirio innegabile"

"La dimensione del successo di Cirio - ha proseguito - è innegabile: credo sia doveroso da parte mia fargli le congratulazioni per questo risultato, che è stato importante. Dentro questo cornice si conferma un centrodestra che, soprattutto nel Piemonte 2, è estremamente radicato: con lo spostamento dei voti da Lega a FdI ha confermato il suo baricentro politico". 

 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium