/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 giugno 2024, 07:00

Soggiorno estivo da favola a Scena, nei pressi di Merano

Dopo che i mesi invernali e quelli di inizio primavera hanno regalato tanto divertimento agli appassionati dello sci e delle altre attività invernali, in Alto Adige è finalmente arrivata la stagione estiva.

Soggiorno estivo da favola a Scena, nei pressi di Merano

Dopo che i mesi invernali e quelli di inizio primavera hanno regalato tanto divertimento agli appassionati dello sci e delle altre attività invernali, in Alto Adige è finalmente arrivata la stagione estiva e, come ogni anno, saranno migliaia e migliaia gli appassionati di escursionismo, trekking, MTB, ciclismo, alpinismo, parapendio, equitazione, golf, canyoning e rafting che si preparano a trascorrere una vacanza da sogno nel territorio altoatesino che offre panorami mozzafiato, meraviglie naturali, borghi alpini e località di interesse storico-artistico.

Se anche per voi è giunto il momento di organizzare una vacanza di questo tipo, potete prendere in considerazione la zona di Merano e dintorni, un vero e proprio angolo di paradiso.

Dove soggiornare nei pressi di Merano?  

Se per il vostro soggiorno cercate un luogo tranquillo immerso nella natura, ma allo stesso tempo vicino a tutte le opportunità offerte dalla città, allora potete prenotare il vostro soggiorno presso un ottimo hotel a Scena (Merano), in particolare scegliendo tra l’Hotel Eschenlohe e l’Hotel Alpin.

Il primo è un 4 stelle superior, ubicato in un luogo delizioso circondato da un panorama stupendo. È un hotel wellness con piscina esterna riscaldata. A disposizione degli ospiti c’è poi una SPA che offre diversi tipi di sauna, una doccia emozionale e un’ampia zona relax con vista panoramica. Vi sono poi molti trattamenti benessere fra cui scegliere.

Il secondo è l’Hotel Alpin, non molto distante dall’Eschenlohe; è un 4 stelle da cui è possibile ammirare le cime del Gruppo di Tessa; anche in questa struttura l’offerta benessere è di eccezionale qualità.

Vacanze estive a Scena sopra Merano: le aree escursionistiche

Soggiornando a Scena (Schenna) ci sono molte opportunità per una vacanza attiva. In zona si trovano per esempio due bellissime aree escursionistiche, la Hirzer e il Monte Scena, entrambe raggiungibili con la funivia.

L’area escursionistica Hirzer si estende dalla stazione intermedia della funivia, che si trova a 1.450 m, fino a quasi 2.600 m di altezza.

Il Monte Scena è la montagna che si trova tra Scena e il massiccio del Monte Ivigna; tutta l’area, molto boscosa, è ricca di sentieri e malghe.

In entrambe le aree ci sono molti sentieri di vario tipo, da quelli più semplici a quelli decisamente più complessi e adatti agli escursionisti più esperti.

Non si deve poi dimenticare l’area escursionistica Merano 2000, a sud-est di Merano e accessibile tramite una funivia che parte dalla zona di Falzeben, presso Avelengo (Hafling); questa zona escursionistica offre anche moltissime opportunità per tutti gli appassionati di MTB.

Le località interessanti vicine a Scena

Al di là delle attività sportive che si possono praticare, vale la pena di sottolineare il fatto che Scena è anche una base ideale per visitare affascinanti località dell’Alto Adige, ricche di monumenti, giardini, castelli e centri storici di notevole interesse.

La prima menzione spetta ovviamente a Merano, città alla quale potreste dedicare anche una o due intere giornate. Il suo centro storico è bellissimo e diverse sono le attrazioni che vale la pena di visitare; oltre alle Terme, l’highlight più noto in assoluto è rappresentato dai Giardini di Castel Trauttmansdorff, un’area botanica che si estende su una superficie di circa 12 ettari e offre una straordinaria varietà di piante provenienti da tutto il mondo, disposte in una serie di giardini tematici.

Altre località che vale la pena di prendere in considerazione per una gita o per scoprire nuovi itinerari escursionistici sono Naturno, Lagundo, Prissiano, Cermes, Rifiano e Parcines.

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium