/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 16 maggio 2018, 16:58

Salone del Libro, Valle (Pd): "Decisioni solo politiche, nessuna scelta tecnica"

La replica del presidente della Commissione Cultura della Regione alle parole della sindaca Appendino

“E’ una scelta politica, non tecnica come vorrebbe farla passare la Sindaca”. Replica il presidente della Commissione Cultura della Regione Piemonte, Daniele Valle, alla nota inviata dalla Sindaca di Torino sul futuro del Salone del Libro.

“Non basta affermare che è una questione tecnica – prosegue – ci dica piuttosto: cosa rende preferibile la Fondazione per la cultura al Circolo dei Lettori come soggetto attuatore? Quali questioni tecniche impediscono la nascita di una newco più volte annunciata? Che impedimento tecnico esiste all’ingresso del Comune nel Circolo o della Regione nella Fondazione? A queste domande – rimarca -  è giusto rispondano i rappresentanti eletti dai cittadini in un dibattito aperto anche a chi ha idee e proposte diverse".

"Definire – conclude - con chiarezza chi organizzerà e con quali responsabilità il principale evento culturale della Città di Torino è una scelta della politica che governa le istituzioni, giusto per ricordarlo, e che faccio fatica ad affidare ad un non-luogo come la cabina di regia”.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore