/ Eventi

Eventi | 19 giugno 2018, 07:47

Dai “film di famiglia” ai corsi: un bando fra Torino, Bergamo e Cagliari

C’è tempo fino al 29 giugno per iscriversi a “Re-framing home movies”, evoluzione del progetto di raccolta dei filmati amatoriali. Tra gli organizzatori c’è l’Archivio Superottimisti di Torino

Dai “film di famiglia” ai corsi: un bando fra Torino, Bergamo e Cagliari

Per quasi tutto il 2017, a Torino e in altre città, alcune associazioni si sono adoperate per raccogliere i filmati amatoriali realizzati dalle famiglie. Vacanze, viaggi, ma anche grigliate, feste di compleanno, insomma tutti quei momenti conviviali che, per qualche motivo, sono finiti sulla pellicola. Un archivio enorme, che comprende filmati realizzati dai cineamatori tra gli anni ’20 e gli anni ’90 del secolo scorso, che nel documentare la loro quotidianità hanno costruito un racconto della società dell’epoca. Tanti piccoli frammenti che, messi insieme, fanno un discorso.

Ora quel progetto evolve, grazie al sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambto dell’iniziativa “S’Illumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. L’iniziativa coinvolge tre città grazie ad altrettante associazioni: c’è Torino, con l’Archivio Superottimisti dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema, poi Bergamo, con l’Archivio Cinescatti di Lab 80 film, e infine Cagliari, con la Cineteca Sarda della Società Umanitaria. Tre grandi archivi che saranno messi a disposizione di un percorso di formazione dedicato a giovani filmmaker, artisti, archivisti e ricercatori, tutti al di sotto dei 35 anni.

C’è tempo fino al 29 giugno per iscriversi ai corsi, che prevedono un totale di 120 ore di didattica frontale e 40 di workshop, organizzati in 4 moduli intensivi con diverse fasi di formazione, fra Torino, Bergamo e Cagliari. Al termine del percorso, nella fase di laboratorio, saranno selezionati 10 fondi filmici di particolare interesse da affidare a un partecipante ciascuno, il quale realizzerà uno studio visivo finale. I risultati, poi, saranno presentati a marzo 2019. Dopo l’iscrizione ai corsi, seguirà un colloquio individuale, i selezionati saranno annunciati il 10 luglio.

Per informazioni e iscrizioni: www.reframinghomemovies.it

Paolo Morelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium