/ Cronaca

Cronaca | 11 dicembre 2018, 08:58

Bardonecchia, svaligia una casa in via Medail ma i carabinieri rintracciano un ladro 29enne

Il bottino del colpo messo a segno il 26 novembre è stato di circa 36mila euro in contanti, portati via da una cassaforte

Bardonecchia, svaligia una casa in via Medail ma i carabinieri rintracciano un ladro 29enne

Bardonecchia non è notoriamente una località in cui si verifichino grandi episodi di criminalità. Ma l'eccezione che conferma la regola si è verificata lo scorso 26 novembre, quando un ladro di 29 anni, V.M., italiano, si è introdotto in una casa di via Medail (la strada centrale del paese dell'alta Valsusa) portando via un bottino da 36mila euro.

La proprietaria di casa aveva denunciato il fatto ai Carabinieri raccontando che, al suo ritorno da una vacanza all’estero, aveva scoperto che alcuni ignoti erano entrati all'interno della sua abitazione portando via da una cassaforte 36.000 euro in contanti. Le indagini dei militari hanno permesso di verificare, grazie al sistema di video sorveglianza del paese, la presenza di un’autovettura sospetta in orari notturni compatibili con le testimonianze di alcuni vicini, i quali avevano successivamente riferito di aver sentito rumori provenienti dall’appartamento tra le 4 e le 5 del mattino. 

Venerdì scorso è scattata una perquisizione domiciliare a casa del sospettato, nella quale i carabinieri hanno rinvenuto l’intero bottino, i 36.000 euro in contanti, che l’uomo aveva nascosto in un armadio. La refurtiva è stata riconsegnata alla donna.

M.Sci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium