/ Politica

Politica | 20 aprile 2019, 11:44

Elezioni regionali: la madamin Giovanna Giordano si candida con Chiamparino

"Proveró a tradurre in modo concreto l'impegno portato avanti in questi mesi"

Elezioni regionali: la madamin Giovanna Giordano si candida con Chiamparino

Ci sará anche Giovanna Giordano, una delle madamin del movimento Si Tav, a sostenere la candidatura di Sergio Chiamparino alla presidenza della Regione Piemonte. Il suo nome è stato inserito nel listino del presidente "Chiamparino per il Piemonte del Si", che vede come capogruppo Mario Giaccone. "Proveró a tradurre in modo concreto l'impegno che in questi ultimi mesi abbiamo portato avanti, ci sono istanze che interessano tutti i cittadini, sia a destra che a sinistra, e la Tav è una di queste. Noi piemontesi non ci allarmiamo per nulla, abbiamo sempre dato per certa la realizzazione dell'opera, ma quando il governo ha cominciato a tentennare siamo scese in piazza. Poi proclamare Torino cittâ No Tav è una cosa che non si puó davvero sentire".

Per il capogruppo Mario Giaccone. "Il movimento Si Tav ha intercettato le istanze della societá e Chiamparino si è sempre schierato a favore dell'opera, a differenza di quanto avviene dall'altra parte". 
Giovanna Giordano ha deciso, intanto, di sospendersi dal comitato "Si Torino va avanti" fino all'esito delle elezioni regionali.
"Apprezziamo Giovanna per il suo lavoro, il suo impegno, anche per il rispetto che dimostra per la nostra natura apartitica - dicono Simonetta Carbone, Roberta Castellina, Patrizia Ghiazza e Adele Olivero - e siamo certe che il suo eventuale ingresso nel Consiglio regionale potrà rafforzare lo sviluppo del progetto della Tav e del nostro manifesto dei Si".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium