/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2019, 20:53

Occupati spazi impropri, i Civich multano il Salone dell'Auto

La kermesse ha occupato una superficie maggiore di quella autorizzata prima della data prevista

Occupati spazi impropri, i Civich multano il Salone dell'Auto

Una multa al Salone dell’Auto di Torino, da parte della Polizia Municipale, per aver occupato una superficie maggiore di quella autorizzata, prima della data prevista. La kermesse dei motori si svolgerà al Parco del Valentino dal 19 al 23 giugno.

“Le operazioni di montaggio – spiega il Gruppo Consiliare del M5S - sarebbero dovute partire a decorrere dal 28 maggio”.  L’intervento “di stoccaggio, iniziato già ieri, ha impropriamente occupato ben oltre i 550 metri previsti ed autorizzati, estendendosi su una superficie di ben 1900 metri quadri.”

Variazioni che hanno portato i Civich a sanzionare il Salone dell’Auto. “Siamo certi -aggiungono i grillini – che l’assessore Sacco darà la ferma indicazione di rientro del materiale nel limite previsto: come maggioranza consiliare abbiamo operato affinché l'evento si svolgesse compatibilmente all'esigenza della massima fruibilità del Parco del Valentino”.

Tra le proposte dei pentastellati, recepite nella delibera approvate ieri mattina dalla giunta Appendino, “l'esigenza di ridurre i giorni richiesti per l'allestimento e il disallestimento delle strutture espositive oltreché sulla possibilità di introdurre maggiorazioni relativamente al pagamenti della Cosap e delle compensazioni arboree e manutentive”.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium