/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 giugno 2019, 08:00

Bagno moderno: 3 consigli per arredarlo nel modo giusto

Arredare la stanza da bagno non è sempre semplice, anche perché quando andiamo in negozio per farci una prima idea in merito ai prezzi ci dobbiamo subito scontrare con la dura realtà.

Bagno moderno: 3 consigli per arredarlo nel modo giusto

Arredare la stanza da bagno non è sempre semplice, anche perché quando andiamo in negozio per farci una prima idea in merito ai prezzi ci dobbiamo subito scontrare con la dura realtà. Tra mobili e sanitari vari, arredare il bagno potrebbe rivelarsi davvero molto più costoso di quanto avevamo preventivato, specialmente se il nostro desiderio è quello di seguire i trend del momento. Non c'è niente di male nel volere una stanza che risponda alle nostre esigenze, sia per quanto riguarda lo stile che dal punto di vista prettamente funzionale. Se però non vogliamo rinunciare proprio a nulla ci conviene senza dubbio mettere in atto qualche strategia, in modo da poter risparmiare senza rinunciare al comfort e al nostro ideale di stile. Vediamo quindi alcuni consigli per arredare il bagno coniugando senso estetico e praticità, senza dover scendere a compromessi o spendere una fortuna.

1) Acquistare mobili e sanitari nel posto giusto

Sembra una cosa da poco, eppure la chiave per evitare brutte sorprese e spendere il giusto riuscendo a risparmiare anche parecchio è proprio questa: acquistare tutto nel posto giusto. Spesso andiamo in un negozio fisico di arredamento per scegliere sanitari e mobili, ma questa di certo non è l'idea migliore del mondo, specialmente se abbiamo un budget contenuto. La soluzione di gran lunga più conveniente è quella di rivolgersi ad un portale come www.importforme.it, che ci offre la possibilità di acquistare mobili e sanitari delle migliori marche a prezzo di fabbrica, senza intermediari che aumentino il costo. Questa ormai è una strategia che in molti hanno messo in atto per risparmiare sul costo del bagno e che effettivamente si rivela davvero vantaggiosa.

2) Progettare prima di tutto il rivestimento

Quando dobbiamo arredare la stanza da bagno, la prima cosa di cui dobbiamo preoccuparci è il rivestimento delle pareti. Oggi vanno molto di moda soluzioni più pratiche e anche meno costose rispetto ad un tempo: per esempio non sono più di tendenza le piastrelle che arrivano fino al soffitto ma si fermano molto prima. Questo ci permette di risparmiare sul costo della manodopera ma anche quello della materia prima quindi non è sicuramente un fattore negativo! Un'alternativa molto gettonata è quella di rivestire le pareti del bagno con una resina idrorepellente, ma questo comporta dei costi superiori e non a tutti piace l'effetto finale.

3) Sanitari sospesi: un must have nel bagno moderno!

Per quanto riguarda i sanitari come lavabo, bidet e wc, nel bagno moderno sono ormai gettonatissimi quelli sospesi, che non toccano il pavimento ma sono fissati alla parete. I vantaggi di queste soluzioni che ormai stanno spopolando sono moltissimi: permettono di pulire il bagno con più semplicità, si accumula meno sporco nei posti più ostinati e solitamente difficili da raggiungere e tutto sommato non sono nemmeno difficili da installare. A tutto ciò dobbiamo aggiungere il fatto che hanno un costo del tutto simile a quelli tradizionali. Nel bagno moderno quindi scegliere i sanitari sospesi è quasi un obbligo, anche perché bisogna aggiungere che quelli tradizionali stanno a poco a poco scomparendo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium