/ Sport

Sport | 10 luglio 2019, 15:25

Va Lentino & Va Lentino for Women: giovedì 11 luglio la corsa nel parco “polmone di Torino”

Appuntamento alle ore 20:30 per la manifestazione sportiva ideata da Costadoro in memoria di Alberto Trombetta

Va Lentino & Va Lentino for Women: giovedì 11 luglio la corsa nel parco “polmone di Torino”

Correre immersi nel verde del parco del Valentino, di sera, al tramonto: sono queste le straordinarie premesse che rendono l’undicesima edizione di Va Lentino e Va Lentino for Women 2019 un appuntamento imperdibile per gli amanti della corsa, di Torino e della natura.

La corsa estiva non competitiva di 7 km che attraversa il parco simbolo di Torino, considerato il “polmone verde della città” si svolgerà giovedì 11 luglio, alle ore 20.30 proprio all’interno del Valentino. La manifestazione, ideata da Costadoro e organizzata da Base Running Torino, è dedicata alla memoria di Alberto Trombetta, fratello di Giulio, presidente e amministratore delegato di Costadoro. Alla gara è prevista la partecipazione di 3.000 runners, divisi a metà tra uomini e donne.

Tra i concetti di vita promossi dalla corsa vi è quello di uno stile di vita sano, basato sulla cultura dello sport come mezzo di prevenzione e di tutela della salute, oltre che come strumento di aggregazione. Ecco perché quest’anno, in collaborazione con Costadoro, è previsto un doppio contest dedicato alle aziende del territorio. Il contest andrà a premiare l’azienda con un maggior numero di partecipanti e l’azienda più veloce con la somma dei primi cinque tempi. “Credo tantissimo nello sport e nel lavoro. Ecco perché ci siamo inventati questo contesto aziendale” ha spiegato Giulio Trombetta, ad di Costadoro. Vero ideatore della corsa e forte della posizione di responsabilità all’interno di Costadoro, Trombetta ha poi analizzato la sinergia tra sport e caffè: “Il caffè deve essere buono, bello e socialmente utile: per questo motivo diamo vita a simili manifestazioni, perché è importante fare del bene e supportare realtà locali come le società sportive dilettantistiche del territorio”.

Quest’anno poi, la corsa è organizzata da Base Runner, che darà vita alla 44esima manifestazione podistica torinese dalla data di fondazione. Un motivo d’orgoglio e di occasione per promuovere i valori dello sport. Ed è per questo motivo che il neo assessore regionale allo Sport e alla Sicurezza Fabrizio Ricca, ha annunciato di voler dare il patrocinio della Regione alla manifestazione a partire dal prossimo anno: “In primo luogo perché l’attività fisica, anche non agonistica, è un farmaco naturale per la salute. Incentivare lo sport vuole dire ridurre l’incidenza di certe patologie e aiutare il sistema sanitario”. “In secondo luogo - ha concluso Ricca - portare tante persone in un parco come il Valentino, tanto amato dai torinesi quanto afflitto da problemi di criminalità, è un modo per riappropriarsi degli spazi collettivi”. Su questo aspetto è intervenuto anche l’assessore comunale all’Ambiente, Alberto Unia: “Io e Marco Chessa stiamo valutando la possibilità di portare le palestre nei parchi, in estate. Lo sport aiuta, è aggregazione ed è bello che possa essere praticato nei tanti spazi verdi di Torino”.

Al termine della gara, un dj set accompagnerà l’Anguria Party e il Bavaria Beer Party, due momenti di festa dopo i 7 km di sana fatica. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.valentinorun.it. Il costo per partecipare è di 20 euro. La consegna dei pettorali verrà garantita dalle 18:30 alle 20:15 presso il Va Lentino Race Village, in viale Mattioli lato giardino botanico, dove è prevista la partenza della gara.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium