/ Attualità

Attualità | 15 luglio 2019, 13:40

Cittadina di Piossasco vince il Kindle di Covar14 in palio con Ecoattivi

Le buone abitudini premiano con letture rilassanti

Cittadina di Piossasco vince il Kindle di Covar14 in palio con Ecoattivi

E’ Natascia Allasia, cittadina di Piossasco, sostenuta dal marito e al figlio adolescente, ad aggiudicarsi il Kindle con schermo 6” in palio con il concorso Ecoattivi 2019, promosso dal Covar14 per i residenti a Beinasco, Bruino, Orbassano, Piossasco e Rivalta.

Venerdì pomeriggio, nella sala Giunta del palazzo comunale di piazza Tenente Nicola, la piossaschese ha ricevuto il lettore di ebook dalle mani del sindaco Pasquale Giuliano, affiancato dall’assessore all’Ambiente, Luca Abrate. “Sono orgoglioso di avere cittadini così attenti e attivi – commenta il primo cittadino, consegnando il premio - Non credo sia un caso che, a dimostrarsi particolarmente sensibile ai temi ambientali, sia una signora, attenta all’economia domestica e a tutto ciò che si può fare per evitare gli sprechi".

"La partecipazione al concorso è un aspetto che fa ben sperare, oltre che per la sensibilità che dimostrano i partecipanti, anche per quanto riguarda gli aspetti positivi dell’alfabetizzazione digitale e i temi ambientali. Per la diffusione delle buone pratiche la tecnologia, se ben utilizzata, è di aiuto e quello dell’educazione ambientale è un tema su cui, come Amministrazione comunale, puntiamo molto, tanto da averla messa al centro del nostro programma”.

Si unisce ai complimenti l’assessore all’Ambiente, Luca Abrate, sintetico ma particolarmente soddisfatto, perché tra le competenze ha proprio l’attenzione all’ambiente. “Quando è il caso è bene dire bravi e grazie! - rimarca - Ogni dimostrazione di impegno è una nota positiva e prova quanto è importante la partecipazione attiva”. Partecipazione che premia. “Come consorzio mettiamo in campo iniziative di sensibilizzazione ad ampio raggio e i giochi, ancor più se ricompensano chi compie azioni virtuose, sono tra le iniziative che ci aiutano a raggiungere le persone e a fare in modo che i comportamenti ecologici entrino con leggerezza nelle abitudini quotidiane - considera Leonardo Di Crescenzo, presidente del Consiglio di Amministrazione Covar14 - Naturalmente ci auguriamo sempre che le iniziative riscuotano gradimento e interesse. Per questo ringraziamo la signora Allasia e, con lei, tutti quelli che stanno partecipando a Ecoattivi”.

Il concorso premia chi compie azioni virtuose per l’ambiente e riceve coupon da registrare sulla app Ecoattivi. Si guadagnano punti conferendo i rifiuti differenziati all’ecocentro, effettuando il compostaggio domestico e inviando foto della propria compostiera gestita nel modo corretto, rispondendo ai quiz proposti dall’applicazione e accettando le sfide per mettere alla prova le proprie conoscenze sul conferimento dei rifiuti, muovendosi a piedi o in bicicletta, rendendo in prestito i libri della biblioteca.

Il concorso, a cura di Achab Group e sostenuto dalle cooperative incaricate del servizio di raccolta dell’area consortile ovest, continua fino al 30 settembre e l’estrazione finale, nel mese di ottobre, mette in palio un auto elettrica Aixam City Premium e un Ipad 32 giga, estratti tra tutti i partecipanti sul territorio nazionale, e una city bike riservata ai concorrenti dei 5 Comuni consorziati.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium