/ Eventi

Eventi | 19 luglio 2019, 10:01

Maghi e illusionisti invadono il Borgo Medievale per un'estate incantata

Inaugurata ieri sera, la rassegna "Il Borgo della Magia" ospita fino al 4 agosto tantissimi artisti e laboratori aperti a tutti

Maghi e illusionisti invadono il Borgo Medievale per un'estate incantata

Sarà un'estate magica, per il Borgo Medievale di Torino. A partire da questa sera e fino al 4 agosto, nell'affascinante rocca di viale Virgilio 107, si alterneranno eventi, animazione, spettacoli e workshop dedicati al mondo della magia, dell'illusionismo e della giocoleria.

Organizzata dall'Associazione iNova, e con il sostegno della Città di Torino e della Circoscrizione 8, la rassegna "Maghi, incantesimi, illusioni", come spiegano i suoi autori,"vuole essere un’occasione per riportare all’attenzione della gente queste forme di intrattenimento, coniugando il divertimento degli spettacoli serali con attività di insegnamento e formazione aperte a tutti".

Tutti i laboratori pomeridiani, dalle 16 alle 18, aperti ai più piccoli, sono ad accesso libero e in due sessioni, per avvicinarsi ai segreti della prestidigitazione e apprendere tanti numeri con le carte o le bolle di sapone. 

Al tramonto, la Corte del Melograno diventa la cornice ideale per un ciclo di spettacoli a cura di grandi interpreti, con un occhio di riguardo per gli artisti torinesi, oggi in primo piano nel panorama internazionale, portatori di tradizioni antiche e ben rappresentativi di una città da sempre legata alla magia. 

Gli eventi serali si svolgeranno nella suggestiva Sala San Giorgio del Borgo, con biglietto unico al costo di 10 euro. 

Si comincia questa sera con Mister David, noto come "l'Houdini del circo", per uno strabiliante one man show tra equilibrismo, giocoleria e street magi. Domani, sabato 20 luglio, il pubblico potrà fare la conoscenza di Alfred The Magician (Giacomo Carena), mago e prestigiatore, musicista e illusionista, "fuori dal tempo e dal mondo" che lo circonda, come amano definirlo. Sarà invece David Allena a coniugare magia da salotto e teatro il 26, con grandi effetti scenici e situazioni surreali di gran respiro. Il 27 largo alla coppia Beppe Brondino e Madame Zorà, con un ammaliante gioco di scambi tra illusione e realtà da lasciare a bocca aperta. Infine, chiude il cartellone serale Luca Regina, il 3 agosto, mago munito di microfono e valigia, con uno spettacolo sull'intrattenimento come forma d'arte. 

Dopo lo show, ogni sera, le sorprese per il pubblico continuano nella Sala San Giorgio con il ricco programma "Magia Off", per prolungare ancora di qualche ora l'incanto tra giocolieri, equilibristi e tanta musica.

Maggiori informazioni sul sito: https://borgodellamagia.jimdofree.com/ 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/BorgodellaMagia/ 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium