/ Politica

Politica | 09 agosto 2019, 19:14

Ricca: Appendino critica Salvini? Parole dette da chi non è capace a governare, e i torinesi lo hanno capito"

Il Sindaco pensi a evitare che la città sprofondi nel caos e nella ‘decrescita infelice’

Ricca: Appendino critica Salvini? Parole dette da chi non è capace a governare, e i torinesi lo hanno capito"

"Appendino? Un sindaco che senza l’aiuto del ministro Salvini non avrebbe portato a casa nemmeno un risultato in tema di sicurezza. Sì, perché senza l’arrivo del Viminale su importanti partite che riguardano l’incolumità dei cittadini lei sarebbe ancora a pietire l’attenzione della sua maggioranza, per metà composta da simpatizzanti dei centri sociali e amici della sinistra radicale, che in ogni Consiglio comunale non fanno altro che predicare l’accoglienza di tutti i migranti e lanciano accuse contro le forze dell’ordine che fanno il loro lavoro". Lo ha detto il capogruppo della Lega Fabrizio Ricca.

"Sarebbe comico, se non fosse tragico, che un sindaco che ha dimostrato di non saper minimamente governare una città come Torino, si permetta di criticare un ministro dell’Interno come Salvini, che, a differenza sua, nel corso della legislatura ha fatto parlare i fatti. Il Sindaco pensi a evitare che la città sprofondi nel caos e nella ‘decrescita infelice’, quindi, invece che insegnare ad altri quello che lei non è capace di fare".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium