/ Attualità

Attualità | 15 agosto 2019, 13:22

Pranzo di Ferragosto nei parchi torinesi: vincono le griglie sperimentali del Comune [FOTO]

Grande successo per le piazzole installate lo scorso aprile alla Colletta

Pranzo di Ferragosto nei parchi torinesi: vincono le griglie sperimentali del Comune [FOTO]

Tavoli, sedie, borse frigo e, naturalmente, l'immancabile carbonella. Anche quest'anno i torinesi che festeggiano il Ferragosto in città non hanno saltato l'appuntamento con la tradizionale grigliata. E se l'afflusso maggiore nelle aree verdi periferiche è dato dalle famiglie straniere - comunque in quantità minore rispetto agli anni passati -, chi ha scelto il pranzo nel parco ha sfruttato al meglio i servizi offerti dal Comune. 

Alla Colletta, infatti, le piazzole sperimentali installate lo scorso aprile per la Pasquetta hanno riscosso un nuovo successo tra i "merenderos". 

Si tratta di due zone -, la prima vicino alla vecchia cascina Airale, la seconda nel limitrofo parco della Confluenza - ben delimitate, e in corrispondenza dei parcheggi, più adatte alle grigliate in quanto lontane dagli alberi e dall'area giochi, e vicino alle fontanelle dell'acqua. 

"Le vecchie strutture - spiega l'assessore all'ambiente Alberto Unia - erano sotto le piante e ormai usurate, dovevano essere rimosse. La sperimentazione, che durerà tutto l'anno, procede bene, per questo speriamo, per il prossimo, di realizzare questi impianti in tutti i parchi più frequentati dai cittadini, con un impegno di spesa non troppo elevato".

Il costo è stato di 5 mila euro per ciascuna area barbecue. L'accortezza, per chi porta invece l'attrezzatura da casa, è di posizionarsi entro un raggio di 50 metri.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium