/ Attualità

Attualità | 21 agosto 2019, 14:48

E’ di nuovo allarme erba alta a Mirafiori sud

I giardinetti al fondo di via Plava circondati da una mezza selva. E l’aiuola della rotonda di strada del Drosso all’incrocio con via Faccioli ha il verde così alto che impedisce di vedere dalla parte opposta della carreggiata

E’ di nuovo allarme erba alta a Mirafiori sud

Qualche giorno fa il Comune di Torino, con tanto di comunicato ufficiale, aveva garantito che entro fine agosto sarebbe stato ultimato lo sfalcio dell’erba nei giardini, parchi e aree verdi, ma a Mirafiori sud ci sono situazioni che non possono aspettare ancora.

Complici le pioggie degli ultimi giorni, c’è una mezza selva che circonda i giardini al fondo di via Plava, quasi all’incrocio con corso Unione Sovietica. Le erbacce in molti casi arrivano a nascondere le panchine e se questo non crea problemi ai bambini che vanno a giocare è solo perché l’area è recintata, ma come si vede dalle immagini correlate a questo pezzo l’erba alta sta raggiungendo livelli non più tollerabili.

Poco più in là, l’aiutola della rotonda di strada del Drosso all’angolo con via Faccioli ha il verde così alto che impedisce di vedere dalla parte opposta della carreggiata, creando non pochi problemi agli automobilisti che percorrono una strada normalmente molto trafficata. Situazioni poco piacevoli si segnalano anche in altre aree verdi e giardini attigui, con molti residenti che auspicano un rapido intervento dei tecnici addetti allo sfalcio dell’erba.

L’auspicio è che presto si provveda, altrimenti le possibili nuove precipitazioni potrebbero portare alla nascita di una giungla urbana nella periferia di Torino.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium