/ Eventi

Eventi | 14 settembre 2019, 07:08

Il Polo culturale Lombroso16 apre le porte: oggi presentazione delle nuove attività

Incontri per il pubblico con le associazioni a partire dalle ore 10

Il Polo culturale Lombroso16 apre le porte: oggi presentazione delle nuove attività

Open Day al Polo culturale Lombroso16, che riapre i battenti dopo il restauro estivo dei locali. Nato a San Salvario come luogo di contaminazione trasversale di idee e competenze diverse sui temi di letteratura, arte e design, oggi vede collaborare sul territorio diverse associazioni, le Biblioteche Civiche Torinesi e la Circoscrizione 8.

I suoi spazi, di fatto, vogliono essere luoghi utili alla promozione di attività incentrate, in generale, sulla creatività. E sono destinati a ospitare coworking e accogliere eventi, workshop e corsi proposti da associazioni, enti, circoli, organizzazioni pubbliche o private e singoli cittadini.

La cogestione è affidata a un pool di associazioni (Associazione Nessuno, Tutti per San Salvario, Associazione Ylda) e alle Biblioteche Civiche Torinesi, che hanno deciso di impegnarsi nella realizzazione di un centro dinamico e propulsivo, punto di riferimento e aggregazione per la cittadinanza, con attenzione alla qualità dei servizi e delle iniziative proposte.

Molto ricco il programma della giornata di oggi, in cui verrà presentato il nuovo programma della stagione, di prossima partenza.

Si comincia alle ore 10 con lo yoga della risata, a cura di Pia Lauritano. Dalle 11, Amici da sballo faranno ballare bambini e ragazzi, con l'obiettivo non soltanto di insegnare danza, ma far capire l'importanza dell'accoglienza e della diversità vista come ricchezza. Fino alle 13, lo Studio Associato Aretè presenterà i propri corsi per donne e uomini con un coaching multidisciplinare, raggiungendo nuove consapevolezze.

E, ancora, lo sportello GNU/Linux a cura di GLugTO, offrirà supporto tecnico, chiarimenti e consulenza sull’uso del sistema operativo GNU/Linux, del Free SW e del mondo opensource. Mario Berrino proporrà conversazioni sulla letteratura britannica, presentando il nuovo ciclo di incontri a partire dal 16 settembre. Dalle 13 alle 15, Bodywork a cura della psicologa Margherita Toscano e Francesco Fatone, strumento di lavoro molto importante per acquisire maggiore consapevolezza di sé e della propria realtà interna ed esterna, a partire dal movimento e dall'ascolto del proprio corpo.

Nel pomeriggio, laboratorio esperienziale di pet therapy e gioco-danza per bambini da 3 a 8 anni a cura di Erika Valentini; ginnastica Mentale a cura di Sara Grivet Brancot, attraverso la somministrazione di esercizi carta-matita per svegliare le capacità cognitive; attività di doposcuola specialistico per DSA e BES con Un mondo in 3D.

Presenti, infine, Hamsa Integral Academy, luogo di studio, ricerca e condivisione di saperi; Taranta d'Oc, laboratorio di studio storiografico e folkloristico sulle danze del sud Italia e la tradizione francoprovenzale; Officina dei Beni Comuni di Labsus Piemonte; la Bottega Baobab della Cooperativa Isola, che offrirà in degustazione cioccolata equosolidale; Sergio Prete, che presenterà i corsi di tappezzeria e ricamo.

Chiuderà la giornata, in totale relax, una lezione di yoga a cura di Patrizia Plassio.

Per informazioni: www.lombroso16.it 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium