/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 14 novembre 2019, 14:12

«La pista ciclabile cancellerà parcheggi utili alle attività di Villar Perosa»

Raviola (Movimento libero villarese) pone il problema del tracciato. Il sindaco ribatte: «Ne salteranno solo 4»

«La pista ciclabile cancellerà parcheggi utili alle attività di Villar Perosa»

«Ci sono una decina di attività commerciali e per loro i parcheggi sono importanti». Il consigliere comunale di Villar Perosa Massimo Raviola (Movimento libero villarese) mette in discussione il percorso della pista ciclabile di Valle. Il tracciato ha già fatto discutere anche a Porte, dove una sollevazione popolare ha imposto di rivedere il percorso su via Nazionale. Ma il sindaco Marco Ventre, assicura che i parcheggi sacrificati saranno pochi.

La nuova pista ciclabile costa 2.350.000 euro, iva Inclusa, la Regione ha messo sul piatto 1.410.000 euro. Il tratto è di 22 km e va dall’area industriale di Pinerolo alle porte di Pinasca.

«Avevamo già espresso contrarietà al percorso, perché passa per via Dante Alighieri dove ci sono i mezzi pesanti che vanno all’Skf» puntualizza Raviola. Stavolta però preoccupa il tratto di via Nazionale, dall’incrocio con via Dante in su.

«Toglieranno dei parcheggi e per le attività sono importanti» sottolinea Raviola. Ventre però ribatte: «Ne salteranno solo quattro». Ciononostante il Movimento libero villarese ha intenzione di discutere la situazione con i commercianti della zona.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium