/ Attualità

Attualità | 16 novembre 2019, 10:53

Domani l'Arcivescovo di Torino Mons. Nosiglia incontra i lavoratori della Mahle

Alle 9.30 appuntamento presso i locali della parrocchia di La Loggia, poi la messa e il pranzo solidale con operai e famiglie

Domani l'Arcivescovo di Torino Mons. Nosiglia incontra i lavoratori della Mahle

In attesa di svolte positive sulla vertenza sindacale, con il Governatore Alberto Cirio che si è detto disponibile ad accompagnare a Roma i lavoratori come già fatto con i loro colleghi della ex Embraco, continuano le manifestazioni di solidarietà nei confronti dei dipendenti Mahle.

Domani, domenica 17 novembre, l'Arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia sarà a La Loggia per incontrare i lavoratori della Mahle presso i locali della parrocchia. L'incontro è fissato per le 9.30, al quale seguirà la messa insieme alla comunità, che sarà officiata assieme al parroco loggese don Ruggero Marini. Alle 13, presso la bocciofila comunale, ci sarà poi il pranzo solidale con gli operai e le loro famiglie, che stanno attraversando un momento molto delicato vista la decisione dei vertici aziendali di chiudere gli stabilimenti di La Loggia e Saluzzo, per delocalizzare l'attività in Polonia.

"Si ringraziano fin da ora le organizzazioni sindacali con cui si è avviato un proficuo confronto e una sinergia d’intenti", ha spiegato la Diocesi in una nota. "Siamo consapevoli che non spetta alla Chiesa la soluzione dei problemi, ma la comunità intende essere vicina alla drammatica esperienza che questi lavoratori e le loro famiglie stanno vivendo per ascoltare, confrontarsi e dare un segno di speranza".

Nella speranza che a questo seguano concreti passi indietro dell'azienda nella sua decisione di dire basta alle attività in Piemonte.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium