/ Cronaca

Cronaca | 22 gennaio 2020, 14:36

La sede di Glovo nel mirino dei vandali: vetri spaccati e chiazze di vernice rossa

Il blitz si sarebbe verificato nella notte tra lunedì e martedì

La sede di Glovo nel mirino dei vandali: vetri spaccati e chiazze di vernice rossa

Ancora una volta il marchio Glovo al centro di un fatto di cronaca. Questa volta, però, non sono né le condizioni lavorative dei rider, né eventuali questioni di sicurezza ad attirare l'attenzione, quanto un gesto vandalico nei confronti degli uffici dell'azienda specializzata nella consegna di cibo a domicilio. Uffici che si trovano - ironia della sorte - proprio in via Vandalino.

Vetri spaccati e grosse chiazze di vernice rossa sono lo spettacolo che si è presentato ieri ai primi che sono arrivati sul posto. Si suppone che i vandali siano entrati in azione nel corso della notte. 

Un blitz che di fatto ha rallentato le attività, soprattutto quelle interne all'azienda. Rimbalza infatti sui social un messaggio attribuito a una chat interna che riporterebbe da parte di Glovo l'impossibilità a "rispondere a tutti i corrieri e di rispondere ai loro dubbi e problemi. Stiamo cercando di risolvere al più presto perchè non vogliamo che episodi come questo abbiano un impatto sulle vostre attività quotidiane. Tuttavia siamo costretti a sospendere lo sportello di questa settimana".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium