/ Eventi

Eventi | 29 gennaio 2020, 13:03

Stasera va in scena “JobAct”, il teatro che aiuta i giovani a cercare lavoro

È in programma all'Astra di Torino lo spettacolo conclusivo del percorso di orientamento professionale nato in Germania e promosso in Italia dalla Casa del Lavoro di Torino

Stasera va in scena “JobAct”, il teatro che aiuta i giovani a cercare lavoro

Il teatro può aiutare i giovani a cercare lavoro? La risposta è sì e “JobAct” ne è la dimostrazione migliore. L'iniziativa, nata in Germania e promossa in Italia dalla Casa del Lavoro di Torino nell'ambito del progetto “NET – Cerchiamo lavoro. Insieme”, unisce orientamento al lavoro e attività teatrale: questa sera alle 20.45, al teatro Astra di Via Pilo 6, è in programma lo spettacolo conclusivo che avrà come protagonisti gli stessi partecipanti al percorso.

“JobAct” ha coinvolto, per dodici settimane a partire da novembre 2019, dieci under 30 inattivi sia dal punto di vista lavorativo che scolastico: “Il laboratorio - spiega Fernando Spalletta della Casa del Lavoro – ha aiutato i partecipanti a progettare un percorso professionale e a ripensare a se stessi come lavoratori e persone competenti mettendoli nelle condizioni di sfruttare al meglio i canali di ricerca. Le caratteristiche specifiche del teatro, invece, hanno contribuito a sviluppare il lavoro in team, le routine e la responsabilità di dover incastrare il proprio ruolo con quello degli altri”.

Anna, Carla, Fernando, Giulia, Lorenzo, Laura, Marco, Marco, Massimilano e Mayeda, con la partecipazione di Claudio Dughera e la regia di Elena Campanella, porteranno in scena “Il servitore di due padroni” di Carlo Goldoni: “Nel teatro – conclude Spalletta – l'applauso finale segna la fine dello spettacolo mentre per loro corrisponderà all'inizio di una nuova vita, sospinti dall'energia del palcoscenico”.

Marco Berton

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium