/ Attualità

Attualità | 19 febbraio 2020, 15:20

90 mila euro per il salone polifunzionale. Foglizzo vince il bando ministeriale "Sport e Periferie"

Il contributo servirà per effettuare i lavori di efficientamento energetico

Il salone polifunzionale di Foglizzo

Il salone polifunzionale di Foglizzo

Un centro polifunzionale attento al risparmio energetico e all'ambiente. Sarà questo il risultato che gli abitanti di Foglizzo, a pochi chilometri da Chivasso, vedranno realizzare tra qualche mese. 

L'amministrazione guidata dal sindaco Fulvio Gallenca ha infatti vinto il bando ministeriale "Sport e Periferie", che prevede l'erogazione di contributi per la ristrutturazione o la costruzione di impianti sportivi. A Foglizzo arriveranno 90 mila euro, a cui ne verranno aggiunti altri 30 mila dal Comune.

"Da qualche anno avevano pronto nel cassetto un progetto per la messa a norma e l'efficientamento energetico del nostro pluriuso, che fu costruito ormai una ventina di anni fa - dichiara il primo cittadino Gallenca -. Grazie a questo finanziamento riusciremo finalmente ad effettuare i lavori di adeguamento di modifica dell'impianto di riscaldamento". Che, naturalmente, permetterà anche di avere un risparmio in bolletta. "Verrà installato un impianto di allarme che ora non c’è e, tra le altre cose, saranno anche modificate alcune vie di fuga". Il pluriuso sarà quindi più sicuro e, nonostante non verrà ampliato, consentirà di ospitare 500 persone. "Finora ne abbiamo potute accogliere solamente 100".

Il sindaco non può che essere soddisfatto. "Da anni cercavamo un contributo per poter iniziare questi lavori al pluriuso - dice - ed essere riusciti a rientrare nella graduatoria di un bando nazionale per noi è importante".

Nelle prossime settimane l'amministrazione firmerà una convenzione con "Sport e salute" per decidere le modalità di erogazione del contributo. Poi, sarà la volta dell'assegnazione e dell'inizio dei lavori. 

a.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium