/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2020, 19:50

Supermercati presi d'assalto a Chivasso per il coronavirus

Intanto il sindaco Castello ha cancellato gli appuntamenti in programma sul territorio

Alcuni scaffali di un supermercato della città

Alcuni scaffali di un supermercato della città

Le commesse dicono di aver visto i clienti litigarsi gli ultimi pacchi di farina.

Sembra la scena di un film, ma, purtroppo non lo è. E' quanto sta avvenendo in queste ore nei supermercati della città, presi d'assalto dai cittadini dopo l'annuncio ufficiale della presenza del coronavirus in Piemonte.

Nel frattempo, a Chivasso, per motivi di sicurezza, il sindaco Claudio Castello ha aperto il Coc (il centro operativo comunale) in cui ha ordinato la chiusura di tutte le scuole, asili nido, baby parking e sospeso tutte le attività del territorio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium