/ Cronaca

Cronaca | 25 febbraio 2020, 16:06

Coronavirus, finto venditore di mascherine si aggirava stamattina per Nichelino

La segnalazione fatta da alcuni residenti di via IV Novembre ai carabinieri. Situazione analoga ieri anche in strada Revigliasco a Moncalieri

Coronavirus, finto venditore di mascherine si aggirava stamattina per Nichelino

Dopo i finti addetti Smat e i falsi vigili urbani, adesso è il turno dei "benefattori" che girano per distribuire mascherine, in questi giorni di allerta coronavirus.

La cintura sud di Torino, che nelle ultime settimane ha già dovuto fare i conti con numerose segnalazioni di truffe e raggiri ai danni degli anziani, adesso vede in prima linea coloro che promuovono prodotti per contrastare il contagio da covid-19 e che, per sembrare credibili, suonano o bussano alle porte muniti di mascherine.

E' successo nella mattina odierna in via IV Novembre a Nichelino, ma chi era dietro la porta non ha aperto, preferendo chiamare subito i carabinieri. E le segnalazioni fatte da alcuni residenti alle forze dell'ordine hanno avuto il potere di far dileguare i potenziali truffatori. Stessa scena si è ripetuta ieri a Moncalieri, in strada Revigliasco.

Le pattuglie adesso battono la zona per pizzicare sul fatto i malviventi. Per tutti, l'invito è sempre quello di non aprire la porta a sconosciuti.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium