/ Eventi

Eventi | 23 settembre 2018, 08:40

Computing, Freedom and Privacy: Richard Stallman a Torino

Appuntamento il 1° ottobre presso il Dipartimento di Informatica

Computing, Freedom and Privacy: Richard Stallman a Torino

Lunedì 1° ottobre dalle 14:00 alle 16:00 il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino ha l’onore di ospitare Richard Stallman, promotore del concetto di software libero fin dagli anni ’80 e attivista sul tema delle libertà nel mondo digitale. Stallman parlerà di Computing, Freedom and Privacy (Informatica, libertà e riservatezza delle informazioni):

Il modo in cui la tecnologia digitale si sta sviluppando minaccia la nostra libertà nell’uso del computer e di internet. Quali sono le minacce? Cosa dobbiamo cambiare?

L’intervento sarà in lingua Inglese.


Breve biografia

Richard Stallman nel 1983 ha lanciato il Movimento per il Software Libero e ha iniziato a sviluppare il sistema operativo GNU (www.gnu.org). Nel 1984 nasce ufficialmente il software libero: chiunque ha la libertà di copiarlo e redistribuirlo, con o senza cambiamenti. Il sistema GNU/Linux, cioè il sistema operativo per computer GNU combinato con Linux, è oggi usato da milioni di persone. Nel 1985 ha creato la Free Software Foundation di cui è presidente come volontario.

Stallman ha ricevuto diversi premi, quali il Grace Hopper Award di ACM, il premio Software and Systems di ACM, il premio della Fondazione Electronic Frontier Foundation's, il premio Takeda per i Miglioramenti socio/economici ed è fellow della MacArthur Foundation, oltre ad avere diversi dottorati honoris causa ed essere stato introdotto nella Internet Hall of Fame. 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium