/ Attualità

Attualità | 27 settembre 2019, 15:02

Domenica sit-in sotto Palazzo Civico dei delusi da Appendino: “La sindaca si dimetta”

Nelle ultime ore erano circolate voci circa l’annullamento della manifestazione: “Falso o sabotaggio voluto, saremo in piazza”

Domenica sit-in sotto Palazzo Civico dei delusi da Appendino: “La sindaca si dimetta”

“La manifestazione è confermata, senza se e senza ma”. Non usano mezze parole gli organizzatori del sit-in previsto domenica mattina davanti a Palazzo Civico per chiedere le dimissioni della sindaca Chiara Appendino.

Nelle ultime ore, a causa di alcuni dissidi interni, era infatti circolata una voce circa l’annullamento della manifestazione. Una falsità rispedita al mittente dagli organizzatori, che hanno anche pubblicato la ricevuta pec di avviso alla Questura di Torino per occupazione del suolo pubblico: i manifestanti si ritroveranno alle ore 10 sotto gli uffici di Appendino per chiederle di dimettersi dalla carica di primo cittadino.

“C’è stato un sabotaggio, evidentemente qualcuno vuole screditare i manifestanti. Noi domenica saremo lì, sotto il Comune”, spiega Alberto De Reviziis, presidente del Comitato No Ztl. Parole che fanno da eco a quelle dell’organizzatrice del momento di protesta, Gisella Valenza: “Appendino deve andare a casa, ha rovinato torino. L’ha lasciata precipitare nel degrado”.

Confermata la partecipazione del comitato Torino in Movimento: “Noi ci saremo e smentiamo le ultime voci circolate”. “La manifestazione è ultra confermata”, ribadisce Federica Fulco. Al contrario, nonostante le premesse, la manifestazione di domenica mattina non ha riscosso molto entusiasmo all’interno della politica torinese.

Il Partito Democratico e il centrodestra non hanno infatti risposto all’invito degli organizzatori. Parteciperà invece Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati in Comune e consigliere regionale. “Non abbiamo un obiettivo numerico. Se dovesse servire manifesteremo anche nelle prossime settimane e mesi: Appendino deve andare a casa” , sostengono gli organizzatori.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium