/ Eventi

Eventi | 29 novembre 2019, 09:25

A Torino il Black Friday della cultura è nei teatri: dal Regio allo Stabile, sconti su spettacoli e abbonamenti

Sconti fino al 50% per alcuni titoli in cartellone o sull'acquisto degli abbonamenti

A Torino il Black Friday della cultura è nei teatri: dal Regio allo Stabile, sconti su spettacoli e abbonamenti

Scattano a partire da questa mattina le promozioni per il Black Friday anche nei principali circuiti teatrali di Torino e Piemonte. 

Dopo il successo della prima edizione, con più di duemila biglietti venduti, il Regio ha nuovamente aderito all'iniziativa, che parte alle ore 10 di oggi per concludersi lunedì 2 dicembre. Solo per gli acquisti online, verranno attivate diverse offerte, con sconti fino al 50%, fino a esaurimento dei posti disponibili. 

E saranno tre i nuovi abbonamenti acquistabili con il 40% di sconto.

Winter con Carmen di Georges Bizet, Il matrimonio segreto di Domenica Cimarosa e Nabucco di Giuseppe Verdi. Spring con La bohème di Giacomo Puccini, La Passione secondo Matteo di Johann Sebastian Bach e Don Pasquale di Gaetano Donizetti, l’opera simbolo nata al Regio nel 1896, capolavoro della musica barocca e una delle massime espressioni dell’opera buffa. Summer con Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi e My Fair Lady, di Lerner e Loewe: abbonamento che propone un grande titolo verdiano, il più conosciuto melodramma buffo di Rossini e un musical classico dalle indimenticabili melodie.

E, ancora, sconti dal 30% al 50% sull’acquisto dei singoli biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione.

Infine, solo per chi acquista durante il Black Friday, la recita di Carmen di martedì 17 dicembre ore 15 ha un prezzo unico, per qualsiasi settore, di 30 €. Tutti i dettagli su: https://www.teatroregio.torino.it/black-friday

Per quanto riguarda il Teatro Stabile di Torino, sarà possibile acquistare i biglietti degli spettacoli in programma al Teatro Carignano al prezzo di 17 euro, mentre per quelli al Teatro Gobetti e alle Fonderie Limone di Moncalieri i biglietti saranno disponibili al prezzo di 15 euro.

La promozione è attiva nella giornata di oggi sia online sia presso le Biglietterie del Teatro Stabile di Torino del Teatro Gobetti, via Rossini 8 (ore 13-19) e del Teatro Carignano, inpiazza Carignano 6 (ore 15-19) e sarà valida per alcune date della programmazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori informazioni: https://www.teatrostabiletorino.it/black-friday/ 

Per il terzo anno consecutivo, anche la Fondazione Piemonte dal Vivo promuove “Black Friday a Teatro”, offrendo al pubblico una vasta gamma di nomi e spettacoli teatrali d’alta qualità, in promozione – dal 29 novembre al 1° dicembre – a prezzi ridottissimi per chiunque acquisti online.

L’iniziativa si inserisce tra le azioni messe in atto da Piemonte dal Vivo per incrementare e stimolare l’accesso degli spettatori alla vasta gamma di proposte multidisciplinari sostenute dal circuito regionale. 

Le proposte selezionate spaziano da piccole tournée a date singole, per un ventaglio di offerte multidisciplinari tra prosa, danza e circo.

Fausto Coppi. L’affollata solitudine del campione di Gian Luca Favetto è un racconto a più voci in parole e musica per celebrare a cent’anni dalla nascita il grande sportivo. Lo spettacolo è in tournée in Piemonte, giovedì 5 dicembre allo Spazio Kor di Asti; venerdì 6 dicembre al Teatro San Francesco di Alessandria; sabato 7 dicembre al Teatro della Parrocchia di Cumiana; martedì 10 dicembre al Teatro Toselli di Cuneo.

Il silenzio grande con Stefania Rocca e Massimiliano Gallo, per la regia di Alessandro Gassman, porta in scena la complessità dei rapporti familiari, martedì 3 dicembre al Teatro Civico di Vercelli e mercoledì 4 dicembre al Teatro Concordia di Venaria.

La parrucca con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta, dal testo di Natalia Ginzburg, è una commedia comica, drammatica e vera, in cui il personaggio femminile a tratti ricorda la figura dell’autrice, venerdì 6 dicembre al Teatro Sociale di Valenza.

In Happy Hour i due interpreti-danzatori Mauro Paccagnella e Alessandro Bernardeschi ripercorrono, attraverso 10 coreografie e un dialogo costante e diretto con il pubblico, le loro vite e i loro ricordi di teenagers cresciuti negli anni ‘70 in Italia, sabato 7 dicembre al Café Muller di Torino.

Cyrano dans la lune di Deriva Clun è una storia dai risvolti a volte comici, altre volte tristi, con in scena due clown-attori sabato 7 dicembre allo Spazio Centro Fiere Montexpo/Moncirco di Montiglio d’Asti.

I due gemelli, liberamente tratto dal testo goldoniano, viene reinterpretato da Jurij Ferrini su testo di Natalino Balasso giovedì 12 dicembre al Teatro Sociale di Pinerolo.

AgGREGazioni di e con Claudio ‘Greg’ Gregori è in scena sabato 14 dicembre al Teatro Magnetto di Almese (To). Greg come solista si misura nel suo primo monologo tratto dall’omonimo libro e trasformato in pièce teatrale.

La Bella Addormentata, incredibile capolavoro del balletto classico, viene portato in scena dal Balletto di Mosca – Russian Classical Ballet, sabato 14 dicembre al Teatro Il Maggiore di Verbania.

La Locandiera è una interpretazione della celebre commedia di Goldoni da parte dell’Accademia dei Folli, domenica 15 dicembre al Teatro Pertini di Orbassano (To).

Vertigo Christmas Show con Cirko Vertigo è il consueto appuntamento natalizio, nello chapiteau di Grugliasco, domenica 29 dicembre al Teatro Le Serre.

Tutti i dettagli su: https://www.piemontedalvivo.it/tante-proposte-con-il-black-friday-di-piemonte-dal-vivo/ 

Per quanto riguarda il circuito TPE, sono in vendita solo online uno stock limitato di biglietti al prezzo di soli 5 euro ciascuno (anziché 25) validi per la replica di venerdì 29 novembre alle h 21 dello spettacolo La donna leopardo di Alberto Moravia, regia Michela Cescon (in scena fino a domenica 1 dicembre 2019).

Disponibile online e in biglietteria la promozione “Grandi registi per grandi autori”: tre produzioni TPE dirette da tre grandi registi contemporanei – Valter Malosti, Alessandro Serra e Carmelo Rifici –, impegnati nella rilettura di tre grandi classici: La Monaca di Monza di Testori (5-9 febbraio 2020), Il giardino dei ciliegi di Cechov (13-16 febbraio 2020) e Macbeth di Shakespeare (19-22 marzo 2020). 

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium