/ Attualità

Attualità | 23 marzo 2020, 14:48

Nichelino, nuovo servizio di allerta e informazioni (anche via app) dal Comune

Un servizio utile sia occasione di emergenze, come è quella attuale del coronavirus, ma anche per quanto riguarda le comunicazioni ordinarie

Nichelino, nuovo servizio di allerta e informazioni (anche via app) dal Comune

La Città di Nichelino ha attivato un nuovo servizio di comunicazione verso i cittadini, con lo scopo di rendere immediato ed efficace l’invio di informazioni e allerte: sia in occasione di emergenze, come è quella attuale del coronavirus, ma anche per quanto riguarda le comunicazioni ordinarie.

Grazie alla nuova piattaforma digitale, tutti i cittadini hanno la garanzia di ricevere notizie ufficiali e verificate e di ottenerle direttamente sul proprio smartphone, oltre che sui mezzi di comunicazione tradizionali come telefono ed SMS. Per questo motivo, il Comune invita tutti a scaricare l’applicazione per smartphone gratuita FlagMii, utile anche per essere soccorsi in casi di emergenza. L’app è disponibile sia sullo store Android che su quello Apple e può essere utilizzata da cittadini residenti, proprietari di seconde case e chiunque frequenti il territorio comunale.

L’applicazione per cellulare è collegata direttamente con il software nowtice, lo strumento dal quale partono i bollettini del Comune: è quindi sufficiente registrare il proprio numero di telefono, scegliere il Comune di interesse e si è subito pronti a ricevere le notifiche in tempo reale.

La scelta della nuova piattaforma nowtice è particolarmente importante in questo difficile periodo che vede tutti noi chiamati alla massima responsabilità. I cittadini hanno il compito di informarsi attraverso le fonti ufficiali, i Comuni e le altre Istituzioni coinvolte. I Comuni, a loro volta, si impegnano a utilizzare strumenti al passo con i tempi, veloci e compatibili con gli strumenti di comunicazione di oggi.

È importante ricordare che tutte le funzioni dell’app FlagMii sono completamente gratuite e garantiscono la massima tutela della privacy.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium