/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2020, 15:16

Raccolta fondi degli ex studenti cinesi del Politecnico: già in città cinquemila mascherine

Nei prossimi giorni ne arriveranno altre 25mila. Il rettore Saracco: "Siamo una grande comunità"

Raccolta fondi degli ex studenti cinesi del Politecnico: già in città cinquemila mascherine

Trentamila mascherine per fronteggiare l'emergenza Coronavirus, 5mila già arrivate in città, donate da 328 ex studenti cinesi del Politecnico di Torino.

Sulle scatole giunte nelle ultime ore a Torino compare la scritta "All’alba vincerò!”, verso della Turandot di Puccini e incoraggiamento all'Italia.

A Torino sono atterrati i pacchi contenenti mascherine chirurgiche e ffp2, acquistate grazie ai fondi raccolti sulla piattaforma social Wechat. Ben 17 mila euro investiti dai promotori dell'iniziativa per combattere il Covid-19.

Le donazioni non si fermano qui: nei prossimi giorni arriveranno altre mascherine, per un totale complessivo di 30 mila dispositivi di protezione individuale. "Un atto di solidarietà davvero importante e per il quale ancora una volta voglio ringraziare i nostri alunni e partner cinesi - spiega il rettore del Politecnico Guido Saracco -. Grazie a queste mascherine saremo nelle condizioni di mettere in sicurezza i nostri lavoratori e ricercatori, che potranno così progressivamente riprendere al più presto la loro attività. Questi gesti dimostrano come il Politecnico sia una grande comunità, che insieme affronta le sfide e insieme le vince”.

Marco Panzarella

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium