/ Cultura e spettacoli
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cultura e spettacoli | 03 aprile 2020, 09:40

Davide Ferrario: "Il mio 'Dopo mezzanotte' in streaming, per un momento di sospensione e incanto"

Disponibile da oggi sul sito di Aiace Torino all'interno dell'iniziativa "Aiace sul sofà". Oltre 5.500 le visualizzazioni ottenute finora dai film usciti

Davide Ferrario: "Il mio 'Dopo mezzanotte' in streaming, per un momento di sospensione e incanto"

Aiace Torino prosegue con successo la sua programmazione online, iniziata lo scorso 10 marzo, rivolgendo a collaboratori e amici che producono o realizzano film un appello a mettere a disposizione in rete, gratuitamente, alcuni loro lavori (lungo e cortometraggi, documentari o di fiction).

"Aiace sul sofà", questo il titolo della rassegna sul web, ha avuto fin da subito un riscontro molto positivo, rendendo possibile la creazione di un catalogo arricchito ogni giorno da una nuova “uscita” online e arrivato ormai a oltre una ventina di titoli. Altrettanto positiva è stata la risposta del pubblico. I titoli finora proposti, infatti, hanno ottenuto complessivamente oltre 5500 visualizzazioni, con una media di circa 250 spettatori al giorno. 

Tra i titoli di prossima diffusione in streaming, oltre a documentari e cortometraggi (Vita nova di Danilo Monte e Laura D'Amore, Nera di Andrea Deaglio, Benvenuto in San Salvario di Enrico Verra), anche un altro lungometraggio di Davide Ferrario, Dopo mezzanotte (2004). «In questi tempi malinconici – spiega il regista – spero che rivederlo possa strappare un momento di sospensione e di incanto. Non per nostalgia, ma per immaginarci una Torino del “dopo" ancora più magica».

Girato interamente in digitale, il film, con Giorgio Pasotti, Francesca Inaudi e Fabio Troiano, ebbe subito ottimi riscontri di critica e pubblico, immergendo lo spettatore nelle atmosfere fascinose e notturne del Museo del Cinema a luci spente, centro propulsore di un irresistibile e romantico mènage à trois. 

Il film è disponibile da oggi, venerdì 3 aprile. Per guardarlo, è sufficiente cliccare sui link alle videopiattaforme forniti attraverso i canali social e il sito di Aiace Torino (www.aiacetorino.it) e inserire la password indicata.

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium