/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 08 aprile 2020, 16:45

Dehors esterni, il Comune di Torino:"Prorogate fino a novembre attuali concessioni"

Il rinnovo verrà concesso sulla base dei progetti con l’autorizzazione già rilasciata per l’anno 2019

Dehors esterni, il Comune di Torino:"Prorogate fino a novembre attuali concessioni"

In attesa della riapertura dei locali passata l’emergenza Coronavirus, la giunta Appendino viene in aiuto di ristoratori e baristi prorogando le attuali concessioni per i dehors stagionali estivi (sedie, ombrelloni e tavolini).  Il rinnovo verrà concesso sulla base dei progetti con l’autorizzazione già rilasciata per l’anno 2019, purché non venga apportata alcuna variazione relativa all’allestimento. La nuova concessione avrà validità fino al 30 ottobre 2020.

E’ un primo provvedimento concreto dell’ amministrazione – commenta l’assessore al Commercio Alberto Sacco, sulla delibera approvata oggi su sua proposta - per la sburocratizzazione delle procedure amministrative”.

Gli esercenti potranno presentare quindi una semplice richiesta di proroga della precedente autorizzazione (in autocertificazione) o presentare un nuovo progetto, seguendo le indicazioni del nuovo regolamento dehors.

Quest’ultimo prevede tre categorie: i padiglioni chiusi su tutti i lati (vietati in centro tranne che nelle cinque piazze auliche IV Marzo, Solferino, Paleocapa, Lagrange e Emanuele Filiberto), quelli con un lato aperto e quelli estivi con sedie, ombrelloni e tavolini.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium