/ Cronaca

Cronaca | 13 maggio 2020, 12:19

Alleanza tra Ires Piemonte e Centro crisi: insieme per studi e progetti di ricerca

Irrera: “Mettiamo a disposizione le nostre competenze su crisi d’impresa e sovraindebitamento”

Alleanza tra Ires Piemonte e Centro crisi: insieme per studi e progetti di ricerca

Un Protocollo di cooperazione finalizzato ad attuare forme di collaborazione di carattere scientifico, studi e ricerche in aree tematiche di comune interesse: lo hanno siglato l’IRES Piemonte ed il Centro Crisi (Centro di Ricerca interdipartimentale su Impresa, Sovraindebitamento e Insolvenza dell’Università di Torino).

“Il Centro Crisi ha come fine istituzionale lo sviluppo dell’attività di ricerca, anche applicata, nel settore della crisi d’impresa e del sovraindebitamento – commenta Maurizio Irrera, Ordinario di Diritto commerciale dell’Università di Torino, e Presidente del Centro CRISI – ed è nostro interesse a mettere a disposizione le nostre competenze e ad ampliarle anche sul piano delle politiche istituzionali, grazie alla collaborazione con l’IRES Piemonte”.

La collaborazione tra le due istituzioni si concretizzerà anche in attività condivisa di studi e ricerche, iniziative tecnico-scientifiche focalizzate su temi specifici o relative a problemi contingenti, progetti di ricerca specifici affidati da IRES Piemonte a Centro-Crisi, o viceversa, partecipazione congiunta a programmi di ricerca nazionali e internazionali, collaborazioni per attività di ricerca, formazione continua o corsi e seminari in presenza o con tecnologie e-learning. Per tutte queste attività è prevista la possibilità di attivare, borse di studio, borse di dottorato e altri interventi a favore di neolaureati, dottorandi o ricercatori.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium