/ Eventi
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Eventi | 02 giugno 2020, 10:38

Venaria, il 2 giugno celebra la Repubblica con l'inno nazionale suonato in videoconferenza [VIDEO]

La cerimonia si è tenuta in piazza Martiri della Libertà, di fronte al municipio, alla presenza del commissario Laura Ferraris e del comandante della Polizia Municipale, Luca Vivalda

Venaria, il 2 giugno celebra la Repubblica con l'inno nazionale suonato in videoconferenza [VIDEO]

Anche a Venaria è stato festeggiato il 74° anniversario della Festa della Repubblica. E con tutti gli onori, in forma ridotta, però, in quanto ancora in piena Fase 2 dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Presenti in piazza Martiri della Libertà, il Commissario Straordinario della Città di Venaria Reale, Laura Ferraris, con il gonfalone della città e il comandante della Polizia municipale, Luca Vivalda. Il ritrovo alle 10, con lo schieramento delle associazioni d’arma, presenti con un solo rappresentante e i gonfaloni.

In apertura di cerimonia, è stato osservato un minuto di silenzio, in ricordo delle vittime del Covid-19. L’alzabandiera, dopo l’attenti richiamato dal trombettista del Corpo musicale Giuseppe Verdi, la deposizione della corona d’alloro alla lapide che ricorda i risultati del referendum del 1946 e quella in ricordo dei Martiri della seconda guerra mondiale.

Il discorso del Commissario Straordinario, Laura Ferraris, ha preceduto la consegna di una copia della Costituzione, a Giulia Sergi e Federico Bertella, in rappresentanza dei neo maggiorenni venariesi. Dichiara Laura Ferraris: "Mi rivolgo principalmente a voi, cari ragazzi qui presenti in rappresentanza di tutti i neo diciottenni venariesi, con un augurio speciale per i vostri 18 anni e con l’auspicio che  possiate portare alto il valore dell’unità d’Italia sotto un’unica bandiera, ispirati dai valori contemplati nella nostra Carta Costituzionale, che la Città di Venaria Reale ha il piacere di donarvi, che personalmente vi consegno e che i volontari del Corpo musicale Giuseppe Verdi consegneranno nelle case dei vostri coetanei. Viva la Costituzione, viva l’Italia!".

L'Associazione dei volontari della Protezione Civile di Venaria Reale ha deposto una corona d'alloro.

 


Alcuni cittadini, in una piazza transennata e con gli accorgimenti per garantire le distanze di almeno un metro tra una persona e l’altra e con le mascherine, hanno assistito alla cerimonia. Un dono è giunto a tutta la città e al Paese intero: la Banda musicale ha realizzato nelle scorse settimane, e finito di montare pochi giorni fa, un video, in cui i 33 elementi del gruppo musicale in videoconferenza, con a capo il Maestro Donald Furlano, hanno suonato l’inno di Mameli. Lo stesso brano dell'Inno nazionale, che in mattinata è stato ascoltato in piazza, durante la cerimonia ufficiale, per l’alzabandiera. La cerimonia è stata organizzata dalla Città di Venaria Reale, col supporto tecnico della Pro Loco Altessano-Venaria Reale.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium