/ Economia e lavoro
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Economia e lavoro | 03 giugno 2020, 13:13

Enel X triplica la rete di punti di ricarica dei veicoli elettrici

Con la piattaforma Hubject, gli utenti di JuicePass possono ora accedere a una rete di oltre 30mila punti di ricarica in Europa rispetto ai circa 10.500 già disponibili

Enel X triplica la rete di punti di ricarica dei veicoli elettrici

Enel X espande la sua rete di ricarica di veicoli elettrici (EV) a oltre 30mila punti di ricarica pubblici, quasi triplicando i circa 10.500 punti già disponibili e lanciando la connettività eRoaming assieme all'operatore olandese della rete di ricarica di veicoli elettrici Allego, a Robert Bosch GmbH e alla società tedesca Innogy. Nel quadro della piattaforma di mobilità elettrica Hubject, tale collaborazione consente ora agli utenti dell'app JuicePass di Enel X di ricaricare i loro veicoli elettrici, senza dover stipulare nuovi contratti, nelle stazioni di ricarica gestite da Allego, Bosch e Innogy, su una rete di oltre 19.500 punti in Belgio, Germania, Lussemburgo e Paesi Bassi.

Francesco Venturini, CEO di Enel X, ha dichiarato: “Enel X offre ai conducenti di veicoli elettrici un'esperienza di ricarica uniforme in tutta Europa senza doversi preoccupare di dove ricaricare i veicoli elettrici all'estero o di stipulare contratti con altri fornitori. Abbiamo finalizzato questo progetto in piena sicurezza e, guardando al futuro, continueremo a lanciare iniziative di eRoaming simili per promuovere la ripresa economica attraverso il nostro modello di business sostenibile. Per raggiungere questo obiettivo sfrutteremo anche le numerose opportunità offerte dalla rete Hubject, al fine di creare una vera autostrada elettrica che attraversi il Continente, conducendo gli europei fuori da questo periodo difficile e verso una società davvero aperta".

I clienti di JuicePass possono ora utilizzare l'app in Germania e Benelux per visualizzare informazioni sulla posizione dei punti di ricarica, la potenza disponibile, il tipo di connettore, la disponibilità in tempo reale e i prezzi del roaming.

La rete di Allego nell'UE conta oltre 15mila punti di ricarica pubblici disponibili attraverso Hubject, di cui più di 1.000 Fast (da 50 a 175 kW) e 200 Ultra-Fast (da 175 a 350 kW), tutti installati in Belgio, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi e Regno Unito. Analogamente, la rete Innogy comprende circa 5.000 punti di ricarica pubblici, 4.000 dei quali disponibili tramite la rete Hubject, di cui 300 Fast (da 50 a 175 kW). Bosch gestisce una rete di circa 550 punti di ricarica, anche loro disponibili tramite Hubject. Le reti gestite sia da Bosch che da Innogy sono installate in tutto il territorio della Germania.

Enel X ha reso disponibile un'infrastruttura pubblica di ricarica composta da circa 10.500 punti, inclusi quelli delle sue reti in Italia, Spagna e Romania nonché quelli delle reti di terzi. A tal fine l’azienda ha stretto diversi accordi di interoperabilità per ampliare la rete di ricarica pubblica disponibile per i suoi clienti in tutta Europa, espandendo il suo ruolo di fornitore di servizi di mobilità elettrica in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria. Nel complesso Enel X prevede di ampliare la sua rete di punti di ricarica pubblici e privati disponibili in tutto il mondo fino a circa 736mila entro il 2022 rispetto ai circa 100mila di oggi, con l’obiettivo di favorire la diffusione dei veicoli elettrici e la decarbonizzazione del settore dei trasporti.

L'interoperabilità, o eRoaming, è una componente strutturale nella missione di Enel X per creare soluzioni di ricarica per tutti i tipi di utilizzo (casa, ufficio, ambito pubblico) accessibili tramite un unico punto di ingresso, ovvero la app JuicePass, l'interfaccia unica con cui i clienti di Enel X possono ricaricare a casa, in ufficio, nonché accedere alla rete pubblica di punti di ricarica dell’azienda e dei suoi partner e, in prospettiva, anche all’intera rete di Hubject composta da 200mila punti di ricarica.

Allego è un fornitore leader in Europa di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici che vanta anni di esperienza nella mobilità elettrica, inclusa la creazione di una rete di stazioni di ricarica rapida. Da maggio 2018 Allego fa parte di Meridiam, una società benefit di diritto francese specializzata nello sviluppo, nel finanziamento e nella gestione di progetti infrastrutturali pubblici sostenibili e a lungo termine.

Il Gruppo Bosch è un leader globale nella fornitura di tecnologia e servizi. In quanto azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per case e città intelligenti, nonché mobilità e produzione connesse. Utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, nei software e nei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse e cross-domain da un’unica fonte.

Innogy è un'azienda europea consolidata del settore dell’energia. Grazie alle sue tre aree di business, Rinnovabili, Reti & Infrastrutture e Retail, essa è ben attrezzata per svolgere le attività future in un mondo dell'energia moderno, decarbonizzato, decentralizzato e digitale.

La joint venture di e-mobility di Hubject è stata fondata nel 2012. La sede centrale si trova a Berlino e i suoi azionisti, oltre a Enel X, sono: il Gruppo BMW, Bosch, Daimler, EnBW, Innogy, Siemens e il Gruppo Volkswagen. La joint venture vanta la presenza di oltre 600 partner commerciali e 200mila punti di ricarica interoperabili in Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Colombia, Cina, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubblica di Corea, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia e Ungheria. Inoltre, Hubject è un partner affidabile nel mercato della mobilità elettrica, che fornisce consulenza a produttori di automobili, fornitori di stazioni di ricarica e altre aziende correlate al settore dei veicoli elettrici che puntano a lanciare servizi di e-mobility o ad implementare il “Plug&Charge”, un sistema che semplifica l'esperienza di ricarica dei veicoli elettrici. 

Enel X è la business line globale di Enel dedicata allo sviluppo di prodotti innovativi e soluzioni digitali in settori in cui l'energia sta evidenziando il maggior potenziale di trasformazione: città, abitazioni, industria e mobilità elettrica. La società è un leader mondiale nel settore delle soluzioni energetiche avanzate, gestendo servizi quali la gestione della domanda per oltre 6 GW di capacità totale a livello globale e 110 MW di capacità di stoccaggio installata a livello mondiale, oltre a essere un operatore leader nel settore della mobilità elettrica, con circa 100mila punti di ricarica pubblici e privati di veicoli elettrici messi a disposizione in tutto il mondo.

Enel è un’azienda elettrica multinazionale e leader integrato nei mercati globali dell’energia, gas e rinnovabili. È la più grande utility europea in termini di EBITDA ordinario ed è presente in oltre 30 paesi nel mondo, producendo energia con oltre 88 GW di capacità gestita. Enel distribuisce energia elettrica attraverso una rete di oltre 2,2 milioni di chilometri e con circa 74 milioni di clienti aziendali e domestici a livello mondiale, il Gruppo vanta la più grande base clienti tra i concorrenti europei. Enel Green Power, all’interno del Gruppo Enel, è l'operatore privato del settore delle energie rinnovabili più grande al mondo, con una capacità gestita di oltre 46 GW proveniente da impianti eolici, solari, geotermici e idroelettrici in Europa, nelle Americhe, in Africa, Asia e Oceania.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium