/ Politica
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Politica | 05 giugno 2020, 17:34

Fridays for Future: dieci proposte “sostenibili” per Appendino [FOTO]

In occasione della Giornata mondiale per l’Ambiente, tornano a farsi sentire i ragazzi che lottano contro il cambiamento climatico

Fridays for Future: dieci proposte “sostenibili” per Appendino [FOTO]

Contrasto al cambiamento climatico, trasporto pubblico, politiche che limitino l’utilizzo delle auto a incentivi per la realizzazione di edifici sostenibili. Ma anche strategie per ridurre i rifiuti e il consumo di territorio, promozione di un’economia locale e stili di vita sostenibili. Sono alcune delle proposte contenute nel decalogo stilato dai ragazzi di Fridays for Future, indirizzato alla sindaca di Torino Chiara Appendino.

Oggi pomeriggio in piazza Palazzo di Città, in occasione della Giornata mondiale per l’Ambiente, i giovani che lottano contro il cambiamento climatico sono tornati a far sentire la loro voce, posizionando per terra delle scarpe a un metro di distanza l’una dall’altra. “Rappresentano chi oggi sarebbe sceso in piazza ma è rimasto a casa per evitare assembramenti”, dicono mentre spruzzano spray su un lungo striscione bianco. Alla fine la scritta nero-arancione “Fight every crisis”, non lascia spazio a fraintendimenti.

“Torino è la città italiana più inquinata dell’ultimo decennio, con 1086 giorni di sforamento dei limiti delle polveri sottili. Nel 2019 è stata la peggiore d’Italia con gravi conseguenze per la salute della popolazione. Inoltre a gennaio 2020, poche settimane prima che l’Oms dichiarasse la pandemia, si era già raggiunto il livello di allarme viola. Ora a tutto questo si aggiunge l’emergenza Coronavirus, fortemente connessa alle questioni ambientali e alla sostenibilità”.

Secondo quanto raccolto da Fridays for Future, ogni anno nel nostro Paese l’inquinamento atmosferico è responsabile di circa 60 mila morti premature, più di 8 milioni nel mondo. “L’aria che si respira in questi ultimi due mesi a Torino - aggiungono - dimostra che si può vivere anche senza smog, modificando la nostra società e le nostre abitudini”. 

Marco Panzarella

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium