/ Politica

Politica | 19 giugno 2020, 15:50

4 anni da sindaca per Appendino, domani FdI scende in piazza:"100 questioni irrisolte"

Montaruli:"Vogliamo partire con l’elaborazione programmatica che porterà all’alternativa del centrodestra alle prossime elezioni torinesi"

Foto tratta dalla pagina facebook della sindaca

Foto tratta dalla pagina facebook della sindaca

Oggi sono quattro anni che Chiara Appendino è stata eletta sindaco di Torino. Era il 19 giugno 2016 quando l’allora candidata del M5S si impose al ballottaggio, con il 54.56% delle preferenze, sul centrosinistra guidato da Piero Fassino.

Un anniversario che Fratelli d’Italia ha deciso di “celebrare” con un manifestazione di protesta fissata per domani, sabato 20 giugno, alle 16 in piazza Palazzo di Città. “Vogliamo evidenziare -spiega la parlamentare di FdI Augusta Montaruli, alla vigili della protesta - le 100 questioni irrisolte dall’amministrazione Appendino a quattro anni esatti dalla sua elezione, per partire con l’elaborazione programmatica che porterà all’alternativa del centrodestra alle prossime elezioni torinesi”.

Fratelli d’Italia, con tutto il centrodestra, ha il dovere  di dare ai torinesi un’alternativa alle esperienze fatte con i 5stelle e Pd ancor prima, nonché all’alleanza che nella sostanza già è considerata la compagine di governo. Da Torino area di crisi complessa alla gestione dei grandi eventi; dalla ztl allargata al limite dei venti km orari, dal verde pubblico fino alle periferie, dalla concezione di famiglia al tema di sicurezza e integrazione iniziamo questo ultimo anno che ci allontana dalle urne offrendo la nostra diversa visione di città“ conclude la deputata.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium