/ Politica

Politica | 13 luglio 2020, 19:00

Steven Palmieri è il candidato sindaco del progetto “Facciamo squadra per Alpignano”

“Un’iniziativa nuova, concreta e aperta per il futuro della città”

Steven Palmieri è il candidato sindaco del progetto “Facciamo squadra per Alpignano”

E’ stato presentato oggi il gruppo che sosterrà la candidatura a sindaco di Steven Palmieri per le prossime elezioni comunali di Alpignano, previste in autunno.

L’annuncio fa seguito ad un intenso periodo di confronto che ha coinvolto numerosi soggetti politici e civici: “Questa fase di emergenza, non solo sanitaria, ma per la nostra città anche politica a seguito del commissariamento, ci ha dato l’opportunità di riflettere su quale futuro vogliamo come alpignanesi e per gli alpignanesi, e su come intendiamo costruirlo – dichiara Steven Palmieri -. Intorno all’idea di una sinergia politica stabile, rappresentativa e basata sulle idee, che guardi al futuro senza sottrarsi alle sfide concrete e quotidiane, abbiamo costruito una squadra plurale e ricca di competenze, che sono onorato di poter rappresentare in qualità di candidato sindaco”.

Il progetto “Facciamo squadra per Alpignano” si presenta infatti come inedito per ampiezza: ne fanno parte, oltre al Partito Democratico, Italia Viva, +Europa, Azione, il Partito Socialista Italiano, Centro Democratico e le liste civiche Alpignano Sicura e Siamo Alpignano. Una proposta che intende rimettere al centro la politica in modo inclusivo e concreto: l’obiettivo è quello di creare una vera e propria squadra, nella quale ciascuno possa veder integrate e valorizzate le proprie origini e competenze in un orizzonte più ampio, al servizio di un progetto comune per la città di Alpignano.

Aggiunge Palmieri: “Questa iniziativa non nasce con il mero scopo di battere un avversario a qualunque costo, ma vuole coniugare l’intransigenza dei principi e dei valori con la passione per i grandi obiettivi politici, rispettando gli avversari e ripudiando ogni forma di violenza, verbale, reale o simbolica che sia. Insieme a tutte le forze politiche che mi sostengono, a cui va fin d’ora un ringraziamento che non è solo formale, siamo al lavoro per costruire un programma serio e concreto, che risponda alle esigenze quotidiane dei cittadini di Alpignano e sappia allo stesso tempo indicare una direzione per il futuro della Città".

"Il lavoro da fare è tanto, a partire da alcuni temi cruciali: penso ad esempio ad una sanità più vicina ed efficiente, ad una nuova viabilità scorrevole e sicura e a un impegno per migliorare i nostri preziosi impianti sportivi. Ma mi piace ribadire, come mi ha insegnato la mia esperienza da dirigente sportivo, che la forza di un progetto e di una squadra sta proprio nella sua pluralità: tutti insieme siamo più forti e pronti ad affrontare le sfide che questa competizione elettorale e il futuro di Alpignano ci pongono”.

Il candidato

Steven Palmieri, classe 1983, di origini metà pugliesi e metà inglesi, è ingegnere edile e socio di uno studio di architettura e ingegneria, per il quale si occupa di consulenza aziendale in ambito di sicurezza, salute, ambiente, energia e qualità. Appassionato di basket fin da bambino, è stato giocatore, allenatore, dirigente e presidente della Pallacanestro Valledora Alpignano.

Dal 2010 è attivo nel Partito Democratico di cui è segretario del circolo cittadino dal 2017 e membro della Direzione Regionale dal 2019. Alpignanese da sempre, per la precisione di San Giacomo, convive con la sua compagna Francesca. Nel tempo libero, dopo tanti anni da cestista, si è appassionato alla corsa.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium