/ Attualità

Attualità | 16 luglio 2020, 14:16

Nuove ambulanze e automediche per la Croce Verde di None

Sabato 18 luglio, in piazza Cavour a None, a partire dalle ore 16.30, si terrà l’inaugurazione di tre nuove ambulanze e due automediche della Pubblica Assistenza Anpas

Nuove ambulanze e automediche per la Croce Verde di None

Sabato 18 luglio, in piazza Cavour a None, a partire dalle ore 16.30, si terrà l’inaugurazione di tre nuove ambulanze e due automediche della Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde None. Nella stessa giornata verrà dato inoltre il benvenuto all’unità cinofila della Croce Verde None che entrerà così a far parte del Nucleo cinofilo di Anpas Piemonte.

Le ambulanze saranno dedicate: una alla memoria di due ex volontari, Luigi Bianco e Gianni Fraire, la seconda ad Adriano Fasulo, in occasione della ricorrenza del primo anniversario della sua prematura scomparsa.

La dedica della terza ambulanza sarà invece una sorpresa e verrà resa nota dal presidente della Croce Verde None nel momento stesso dell’inaugurazione.

L’automedica, acquistata grazie al contributo della popolazione, sarà dedicata a due associazioni del territorio, None Pro Loco e l’associazione “Manuele la forza dell’amore” che hanno aiutato la Croce Verde None durante l’emergenza Covid-19. La seconda automedica riporterà il ricordo di Silvio Racca, anch’egli prematuramente scomparso.

«Questi nuovi mezzi sono per noi un motivo d’orgoglio – commenta Luca Ferrua, presidente della Croce Verde None e consigliere di Anpas Piemonte – in quanto, insieme ai volontari, sono risorse importanti per l’associazione per far fronte alle numerose richieste di intervento che ci arrivano dal territorio. Negli anni siamo cresciuti e diventati un punto di riferimento per la collettività. Abbiamo dedicato uno dei mezzi al nostro futuro, in quanto continueremo ad aiutare la popolazione in difficoltà e a far sempre del nostro meglio».

La Croce Verde None, associata Anpas, può contare sull’impegno di 127 volontari, di cui 58 donne, e dieci dipendenti grazie ai quali ogni anno svolge oltre 8mila servizi, con una percorrenza di circa 335mila chilometri. La Croce Verde None è stata anche molto impegnata nell’emergenza Covid. Effettua servizi di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni, accompagnamento per visite anche con mezzi attrezzati al trasporto dei disabili.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10mila volontari (di cui 3.829 donne), 5.904 soci, 492 dipendenti, di cui 62 amministrativi che, con 430 autoambulanze, 211 automezzi per il trasporto disabili, 237 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 5 imbarcazioni, svolgono annualmente 520.967 servizi con una percorrenza complessiva di oltre 17 milioni di chilometri.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium