/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 luglio 2020, 07:30

Citroen C3: sceglila di seconda mano

Citroen è un brand che piace agli italiani, soprattutto per quanto riguarda i modelli di dimensioni contenute.

Citroen C3: sceglila di seconda mano

Citroen è un brand che piace agli italiani, soprattutto per quanto riguarda i modelli di dimensioni contenute. Negli ultimi anni le modifiche ai principali modelli sono state molteplici, stiamo parlando nello specifico della Citroen C3. Le dimensioni della vettura si sono leggermente ampliate, per renderla più simile a un piccolo SUV. Inoltre la carrozzeria è diventata molto più aggressiva e accattivante, con forme pulite e tanti colori a disposizione. Per approfittare di tutte le caratteristiche della nuova Citroen C3 perché non sceglierla usata?

L’usato in Italia

Le offerte di C3 usate
Gli autosaloni dedicati

In Italia la scelta delle vetture di seconda mano è per molti versi la preferita da tantissimi acquirenti. È importante anche notare che il mercato dell’usato è molto vasto e ricco di opportunità. Non solo per quanto riguarda le auto di seconda mano, ma anche per quelle a km 0. Trovare una Citroen C3 a km zero e a un prezzo concorrenziale è un affare difficile da lasciarsi scappare. In una qualsiasi concessionaria di auto usate Milano e Provincia è facile trovare vari modelli di C3, con allestimenti all’ultimo grido e tanti optional. Questo anche tra le proposte degli autosaloni che offrono vetture a km zero.

Cosa significa a km 0

Un’opportunità eccezionale
Come scegliere

Un’auto a km zero è proposta con uno sconto elevato, a volte anche più del 10% del prezzo di listino. Questo perché ufficialmente è un modello usato, nel senso che ha già subito un’immatricolazione. Però si tratta di un’immatricolazione per certi versi “fittizia”, effettuata dal medesimo concessionario che offre l’auto. Solitamente questo avviene per questioni che riguardano le politiche interne ai concessionari. Quindi stiamo parlando di un’auto praticamente nuova, che non ha mai percorso neppure un km, offerta però a un prezzo molto interessante. In più, chi ha l’esigenza di guidare rapidamente la nuova vettura, ha la sicurezza di poterlo fare con una Citroen C3 a km zero. Sono infatti già pronte presso l’autosalone che le propone, in attesa di un cliente che le sappia apprezzare.

Scegliere l’auto post covid-19


L’igienizzazione degli abitacoli

La sicurezza prima di tutto


Quando si guida il primo concetto da considerare è sempre la sicurezza; oggi questo è vero anche nel momento in cui si deve scegliere l’auto usata. Purtroppo il virus ancora diffuso in Europa non è facile da identificare; sono infatti numerosi coloro che ne sono affetti, senza mostrare alcun sintomo. Quindi potrebbero tranquillamente recarsi presso una concessionaria per un test drive. Per evitare che questa pratica sia veicolo di infezione, i concessionari oggi si sono organizzati per effettuare la completa igienizzazione degli abitacoli dopo ogni test di guida o visita del potenziale cliente. Anche gli ambienti interni dell’autosalone sono periodicamente igienizzati, per limitare eventuali contagi. Di più, ci sono alcuni autosaloni con autofficina che si impegnano per il ritiro e la consegna delle vetture da riparare. Il cliente deve soltanto prenotare il ritiro e un addetto si presenterà al suo domicilio, per ritirare l’auto. Dopo la riparazione la vettura sarà riconsegnata a casa del cliente.

 



Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium