/ Politica

Politica | 29 settembre 2020, 11:08

Mercato di Corso Svizzera, Morando (Lega): “Le strisce pedonali siano ben visibili"

"I cittadini hanno diritto alla sicurezza”

Mercato di Corso Svizzera, Morando (Lega): “Le strisce pedonali siano ben visibili"

“I cittadini hanno diritto alla sicurezza!” È questa la richiesta del Capogruppo della Lega nella Circoscrizione IV di Torino Carlo Emanuele Morando che, insieme al consigliere Roberto Cermignani, ha presentato un’interpellanza al Presidente della Circoscrizione IV e al coordinatore competente in merito al mercato di Corso Svizzera.

Il mercato di corso Svizzera è il più ampio e frequentato tra i mercati della circoscrizione. Alcuni attraversamenti pedonali del mercato, specialmente quelli in corrispondenza della rotonda di piazza Perotti, risultano essere ammalorati e poco visibili.

Per tale ragione i due politici hanno depositato l’interpellanza “per sapere se siano in programma interventi di rifacimento delle strisce pedonali lungo il mercato di corso Svizzera e, in caso contrario, se ritengano opportuno richiedere un intervento straordinario visto il consistente transito di pedoni in entrata e uscita dall’area mercatale”.

Dopo i mesi di lockdown che hanno costretto anche gli ambulanti a fermarsi - dichiara Carlo Emanuele Morando -, c'è stata una ripresa coadiuvata dal fatto che i cittadini preferiscono fare acquisti con calma, all'aperto, piuttosto che cedere alla frenesia e allo spazio chiuso e affollato dei supermercati. Questi cittadini, però, che stanno contribuendo alla ripresa economica delle famiglie che vivono grazie ai mercati rionali, hanno diritto alla sicurezza. Per questo abbiamo chiesto che le strisce degli attraversamenti pedonali del più grande mercato della nostra circoscrizione siano ridipinte e ben visibili”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium