/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 19 ottobre 2020, 07:00

Grazie agli impianti zigomatici torna il sorriso anche nei casi di grave atrofia

Scegliendo gli impianti zigomatici il paziente può approfittare dell’installazione di una protesi fissa nello spazio di pochi giorni dall'intervento, a condizione, chiaramente, che il paziente sia considerato idoneo

Grazie agli impianti zigomatici torna il sorriso anche nei casi di grave atrofia

Tornare a sorridere è un piacere irrinunciabile per una vita felice. Anche chi è afflitto da un mascellare soggetto a grave atrofia può provare quest’emozione, grazie agli impianti zigomatici. È essenziale però che il medico sia esperto in questa tecnica e possa contare su anni d’esperienza, così da garantire elevati standard qualitativi.

Scegliendo gli impianti zigomatici il paziente può approfittare dell’installazione di una protesi fissa nello spazio di pochi giorni dall'intervento, a condizione, chiaramente, che il paziente sia considerato idoneo.

Che tipo di pazienti è interessato da questo trattamento? A trarne particolari benefici sono quanti soffrono di una seria atrofia ossea, ma anche chi è vittima di una grave malattia parodontale, con scarsissimo residuo osseo.

Tra le operazioni preliminari c’è senza dubbio la selezione del professionista più indicato rispetto alle esigenze del paziente. Il Dr. Cesare Paoleschi è presente nella schiera degli esperti nel trattamento delle gravi atrofie mediante tecnica degli impianti zigomatici.

Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l'Università di Siena nel 1985, ottiene nell'anno successivo l’iscrizione all’albo dei Medici Odontoiatri di Lucca.

Svolge quindi l'attività di odontoiatra presso lo studio del padre (Carlo Paoleschi), senza per questo trascurare la formazione specialistica, che lo ha visto presente nei maggiori atenei e centri odontoiatrici italiani e internazionali.

Cesare Paoleschi ha portato a termine percorsi di perfezionamento in “Chirurgia implantare preprotesica”, “Chirurgia dei denti inclusi”, “Utilizzo del laser in odontoiatria”, “Tecniche operative di implantologia e parodontologia” presso l'Università di Firenze.

Sono seguiti corsi di chirurgia implantare tenuti dai maggiori esperti internazionali in Svezia presso le Università di Gotheborg, di Umea e Stoccolma, in Spagna presso l’Istituto Davò, in Brasile presso la clinica Miglioranza e in Portogallo presso la clinica Malò.

Nel 2004 la nascita di Iris Compagnia Odontoiatrica

Il 2004 è un altro anno cruciale. Cesare Paoleschi fonda Iris Compagnia Odontoiatrica, tra i principali network di centri odontoiatrici italiani di qualità. Questi rappresentano la cornice all'interno della quale conduce personalmente gli interventi di chirurgia ed implantologia.

Oltre a Iris Compagnia Odontoiatrica, il chirurgo ha istituito Iris Academy. Alta scuola di formazione per odontoiatri, dove è docente del corso teorico-pratico di “Riabilitazione avanzata delle gravi atrofie con impianti zigomatici”.

Nel corso di oltre 30 anni di attività medica, il Dr. Cesare Paoleschi ha curato migliaia di pazienti in tutta Italia. Attualmente compie, ogni anno, oltre 250 riabilitazioni di gravi atrofie ricorrendo alle più avanzate tecniche di implantologia endossea e zigomatica.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium