/ Politica

Politica | 20 ottobre 2020, 19:36

Movida, Appendino: “Nel weekend chiudiamo piazza Santa Giulia, via Matteo Pescatore e piazza Montanaro”

L’ordinanza per Torino sarà firmata entro domani sera. La sindaca non esclude di individuare in seguito anche altre zone critiche. Richiesta task force per i controlli dell’ordine pubblico

Movida, Appendino: “Nel weekend chiudiamo piazza Santa Giulia, via Matteo Pescatore e piazza Montanaro”

I primi interventi restrittivi sulla movida a Torino, a seguito dell’ultimo Dpcm, riguarderanno piazza Santa Giulia, via Matteo Pescatore e piazza Montanaro. È quanto stabilito dalla sindaca di Torino Chiara Appendino e il prefetto Claudio Palomba al termine della riunione odierna con il Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica.

“Vogliamo attuare limitazioni all’accesso in queste zone già questo weekend”, ha spiegato la prima cittadina, che domani si confronterà con il ministro degli Interni Luciana Lamorgese assieme a tutti gli altri sindaci metropolitani. “Parlerò anche con le associazioni di categoria, le autorità sanitarie e i presidenti di circoscrizione per definire gli orari e le modalità per eliminare ogni rischio di assembramento. Sicuramente è richiesto un incremento delle forze dell’ordine a presidiare, perché ora è necessario uno sforzo molto ingente nei controlli”.

L’ordinanza sarà quindi firmata entro domani sera e non è esclusa l’integrazione di altre zone in futuro.

Manuela Maascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium