/ Cronaca

Cronaca | 23 ottobre 2020, 09:38

Liceo Einstein, blitz di Azione Studentesca: "Azzolina Ministro della DIstruzione"

Forzese (FdI): "Più che Bella Ciao, vorremmo dirti ciao, bella"

Liceo Einstein, blitz di Azione Studentesca: "Azzolina Ministro della DIstruzione"

Questa notte i militanti di Azione Studentesca, movimento studentesco legato ad Aliud - Destra Identitaria, hanno simbolicamente chiuso i cancelli del Liceo Einstein di via Giovanni Pacini 28, dove era inizialmente prevista la presenza del Ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina, e hanno affisso uno striscione: "Azzolina Ministro della DIstruzione."

Al centro della contestazione di Azione Studentesca, le discusse politiche sulla scuola del governo Conte: "Abbiamo voluto chiudere il Liceo Einstein per ribadire la necessaria urgenza di chiudere immediatamente le scuole superiori, dove il Ministero non è stato in grado di garantire degli standard minimi di sicurezza. Andare a scuola così è una pagliacciata: fra quarantene ed isolamenti, per poi trovarsi tutti ammassati sull'autobus."

"L'unica vera preoccupazione del Ministro Azzolina, finora, sono le passerelle, come quella prevista oggi all'Einstein. Tolto quello, resta il vuoto di un Ministero che è stato solo in grado di dare una svolta ideologica alla scuola, imponendo la presenza dell'ANPI e pretendendo di insegnare 'Bella Ciao', mentre di politiche concrete e non ideologiche non se ne parla. Non vogliamo passerelle né ideologie sovietiche nelle nostre scuole, ma solo il Tricolore di libertà." continuano i militanti di AS Torino

"Sono mancate linee guide chiare da parte del Ministero ed è stato un disastro dal primo giorno, quando in tutta Italia sono iniziati gli assembramenti sugli autobus, che continuano a verificarsi. E' un governo di incompetenti e la scuola lo conferma: gli studenti devono stare tutto il giorno con le mascherine, in alcuni istituti con le finestre spalancate, poi, all'uscita, li facciamo ammassare sugli autobus. Azzolina, più che 'Bella Ciao', vorremmo dirti 'ciao, bella'." conclude Enrico Forzese di Fratelli d'Italia

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium