/ Politica

Politica | 05 dicembre 2020, 17:18

La proposta di Potere al Popolo: Billionaire Tax per aiutare la sanità

Un'imposta del 10% sull'1% più ricco della popolazione per uscire dalla crisi

La proposta di Potere al Popolo: Billionaire Tax per aiutare la sanità

Nella giornata odierna, sabato 5 dicembre, “Potere al Popolo!” è scesa in piazza a Torino e nelle maggiori città italiane per reclamare salute e reddito per tutti. Misure che si possono attivare grazie alle risorse garantite da una patrimoniale sui redditi delle persone più ricche del nostro paese.

In Italia, negli ultimi anni, le disuguaglianze sociali sono esplose:

-        10 persone da sole possiedono una ricchezza di 100 miliardi, il 5% più ricco degli italiani detiene quanto l’80% più povero;

-        l’evasione fiscale delle grandi imprese su IVA e IRPEF è 16 volte superiore a quella delle piccole imprese;

-        sono 5 mila i miliardi di ricchezza finanziaria degli italiani che viene tassata dal 12,5 al 23%, mentre per i lavoratori si va dal 23 al 43%

La propista è quella di una Billionaire Tax, imposta del 10% sull'1% più ricco della popolazione per uscire dalla crisi.

La gestione della pandemia adottata dal Governo ha portato a galla tutte le fragilità del paese. La salute collettiva è stata subordinata ai grandi interessi economici. Si è scelto di non difendere i lavoratori, di non bloccare le catene di contagio, di ritardare chiusure e lockdown sotto la pressione di Confindustria: i 60mila morti ufficiali parlano chiaro.

Una tassazione straordinaria sui patrimoni dei milionari permetterebbe di dare respiro ai milioni che, negli ultimi mesi, sono rimasti disoccupati, hanno guadagnato poco o niente. Il gettito potrebbe essere utilizzato per rifinanziare la sanità pubblica, completamente smantellata – a vantaggio di quella privata – negli ultimi decenni.

Abbiamo imparato sulla nostra pelle quanto è importante investire in prevenzione, medicina di base e territoriale, assunzioni di personale sanitario in pianta stabile. La politica non dovrebbe subire l’economia, ma gestirla a vantaggio degli interessi popolari e non di pochi, conclude “Potere al Popolo!”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium