/ Politica

Politica | 08 febbraio 2021, 18:08

Moncalieri, il caso Zacà torna d'attualità: Zangrillo ascoltato in procura

Il coordinatore regionale di Forza Italia è indagato per irregolarità elettorali con il leghista Riccardo Molinari

Stefano Zacà

il caso Zacà continua a far discutere: Zangrillo ascoltato in procura

Torna d'attualità il caso Stefano Zacà, l'ex capogruppo di Forza Italia a Moncalieri, passato nelle file della Lega in estate, prima escluso e poi riammesso (dopo aver vinto il ricorso al Consiglio di Stato) nelle liste elettorali per il voto amministrativo dello scorso settembre a Moncalieri.

Il coordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte, Paolo Zangrillo, è stato ascoltato in procura dal pubblico ministero Gianfranco Colace in un procedimento che lo vede indagato per violazione della legge del 1960 in materia elettorale. L'audizione è durata circa un'ora.

Zangrillo era assistito dagli avvocati Francesco Paolo Sisto (parlamentare di Forza Italia) e Stefano Tizzani. Fra gli indagati del procedimento figura anche Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium