/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 17 febbraio 2021, 16:51

Aerospazio, i sindacati spingono sull'acceleratore: "Dopo Exos, avanti con il Parco in corso Francia"

Provenzano (Fim): "Il Piemonte pesa circa la metà del totale nazionale nel settore: è una prospettiva trainante per il territorio"

razzo in decollo

Uno dei razzi riutilizzabili prodotti da Exos aerospace

"Bene Exos, adesso acceleriamo sul progetto del Parco dell'Aerospazio". E' questo, in sintesi, il messaggio che il mondo sindacale manda a poche ore dall'annuncio dell'insediamento che il colosso texano realizzerà a Environment park. Un primo passo per un futuro che può essere ancora più a trazione "stellare".

"L’industria aerospaziale piemontese rappresenta, in termini di consistenza occupazionale, circa la metà del totale nazionale - dice Davide Provenzano, segretario generale di Fim Cisl Torino e con una lunga esperienza nel comparto - settima nel mondo e quarta in Europa. Il settore si conferma una delle aree di specializzazione più importanti a livello regionale e la sua filiera in Piemonte conta 280 PMI, 14.800 addetti e 3,9 miliardi di euro di fatturato".

Ma ci sono ancora passi avanti da fare, per mettere pienamente a frutto questa prospettiva. "Pensiamo all'opportunità che il parco dell’Aerospazio rappresenta per Torino - prosegue Provenzano -. Un progetto di rigenerazione urbana e rilancio industriale nell’area di corso Francia e corso Marche che attualmente vede Leonardo e Thales Alenia Space player di grande rilievo tecnologico. Il parco dell’Aerospazio nel progetto dovrebbe diventare un laboratorio di studio sui nuovi materiali compositi che saranno incubatori di ricerca e manodopera qualificata.

Inglobare un domani in quell’area anche la benvenuta EXOS Aerospace sarebbe il completamento di un distretto che darà prospettiva trainante al territorio. Bisogna incalzare tutti i soggetti coinvolti perché richiedano e utilizzino i fondi già deliberati dal Ministero".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium