/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 02 marzo 2021, 08:30

"Siamo nati 10 anni fa in un piccolo borgo, e da qui ripartiremo": la festa di Revejo tra le valli della cultura [VIDEO]

Intervista al presidente Alberto Milesi dal Teatro "Fassino" di Avigliana, che racconta i lavori in corso per la programmazione estiva di Borgate dal Vivo, in partenza da Torino

Alberto Milesi

Alberto Milesi, presidente dell'Associazione Revejo (galleria fotografica di Edoardo Pivi)

L'Associazione Revejo ha compiuto 10 anni lo scorso 18 febbraio. Nata per curare percorsi formativi giovanili, nel tempo si è ampliata fino a gestire quattro stagioni teatrali tra Piemonte e Liguria, il CinemAbility Film Fest, prima kermesse cinematografica italiana interamente accessibile, Pert, tour nazionale sulla Resistenza che ha unito Sicilia e Piemonte poco prima della pandemia, e il festival estivo nei piccoli comuni Borgate dal Vivo.

Fondata da Alberto Milesi a Oulx nell'ambito del Piano Locale Giovani, ha presto sviluppato un’attenzione crescente ai percorsi formativi scolatici ed extra scolastici per under 30, accanto all'elaborazione di contenuti nuovi. 

Festeggiare il decennale in piena pandemia non è di certo facile, ma tutto lo staff è già al lavoro per la programmazione estiva. Borgate dal Vivo coinvolgerà, infatti, 40 amministrazioni comunali ed enti di prestigio come il Museo Egizio, l'Associazione Città del Libro di Torino, la Fondazione Time2 e molti altri.

A raccontarcelo, il direttore artistico Alberto Milesi, direttamente dal Teatro "Eugenio Fassino" di Avigliana, fiore all'occhiello dell'associazione. 

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium