/ Eventi

Eventi | 09 aprile 2021, 07:11

Con Officine CAOS il teatro off riparte a giugno con una rassegna in piazza Montale

Oggi si terrà l'ultimo "Digital Talk" della stagione, in attesa di riprendere gli spettacoli in presenza

cie twain

Si chiudono i "Digital Talks" alle Officine CAOS

"Il coraggio di essere felici": si intitola così la rassegna estiva all’aperto che partirà l’11 giugno nel cortile delle Officine CAOS, in piazza Montale, dove stanno andando avanti a pieno ritmo i lavori di ristrutturazione. Un’offerta variegata che comprende spettacoli di teatro, danza e musica, con appuntamenti ad ingresso gratuito su prenotazione. Un invito a ricominciare insieme riappropriandosi degli spazi comuni, all’insegna del divertimento, della partecipazione e dell’appartenenza a una comunità viva. 

Proseguono, intanto, le numerose iniziative già avviate nei mesi scorsi, come Thub 06, per contrastare la povertà educativa minorile. Un progetto che offre un luogo informale di incontro tra bambini fino ai 6 anni e i loro genitori, per sperimentare nuove modalità di gioco e di relazione. 

Imminente l’attivazione dell’azione Giovani di AxTo Vallette, un punto Informagiovani della città di Città di Torino, gestito insieme a giovani del territorio. E sempre ai ragazzi è destinata l'iniziativa di formazione e produzione musicale Oltre Le Barre, che mette al centro la cultura hip hop come forma espressiva.

Intanto, in attesa di riprendere gli spettacoli dal vivo, oggi, venerdì 9 aprile, è in programma l'ultimo Digital Talk della stagione CAOS 2021, appuntamenti con cadenza quindicinale che hanno visto avvicendarsi performer italiani e internazionali (da Spagna, Ungheria, Polonia, Estonia, Austria e Giordania). I protagonisti questa volta saranno Claudia Caldarano (Mowan Teatro, Livorno) e Loredana Parrella (Cie Twain, Roma).

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium