/ Moncalieri

Moncalieri | 20 aprile 2021, 15:35

Migliora la situazione al Santa Croce di Moncalieri: iniziata la riconversione di post Covid in degenze ordinarie

Continua il miglioramento anche nelle altre strutture dell'Asl To5. Intanto sono oltre 60 mila le persone che hanno ricevuto la prima vaccinazione

il santa croce di moncalieri

Migliora la situazione all'ospedale Santa Croce di Moncalieri: iniziata la riconversione di post Covid in degenze ordinarie

Dopo settimane e settimane di tutto esaurito, migliora (anche se lentamente) la situazione dei ricoveri negli ospedali dell'Asl To5.

Al Santa Croce di Moncalieri, ad esempio, è iniziata la riconversione di alcuni posti letto, tornati alla degenza ordinaria. Intanto, dai 57 letti covid della scorsa settimana si è scesi a 54. L'ospedale Maggiore di Chieri è passato da 66 a 51, mentre il San Lorenzo di Carmagnola, ospedale covid, che aveva 115 letti dedicati, ora ne ha 109. Nulla cambia al momento per i 18 posti di terapia intensiva, 5 dei quali ieri sera risultavano non occupati.

Intanto l’Asl To5 comunica la situazione dettagliata delle vaccinazioni aggiornata al 19 aprile. Numeri molto alti: a Chieri hanno ricevuto la prima dose in oltre 23 mila, a Moncalieri 18 mila, a Carmagnola 13 mila, mentre si è arrivati a sfiorare quota 8 mila a Nichelino.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium