/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 13 maggio 2021, 09:39

Ciriè, sindaco e giunta insieme ai vertici locali di Confindustria in visita alla Tristone Flowtech

L'azienda è parte di un Gruppo tedesco che opera nel mondo dell'automotive e che conta quasi 6000 dipendenti in tutto il mondo

Delegazione in visita di fronte a un'azienda

Visita del sindaco di Ciriè e dei vertici di Confindustria alla Tristone Flowtech

Mercoledì 12 maggio la Tristone Flowtech di Ciriè ha ricevuto la visita del sindaco di Ciriè, Loredana Devietti Goggia, di Alessandro Pugliesi, assessore all’Urbanistica, edilizia pubblica e privata, ambiente, attività produttive del Comune di Ciriè, della presidente e del Direttore di Confindustria Canavese, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello. Ad accogliere la delegazione del Comune e di Confindustria Alberto Cortesi, amministratore della società.

La visita è stata un importante momento di confronto tra le istituzioni locali e una realtà aziendale competitiva e ben radicata nel territorio. L’azienda è parte del Gruppo tedesco Tristone Flowtech, con sede in Germania, importante realtà leader mondiale nell’ambito della flow technology solution per il settore automotive. Il gruppo conta quasi 6.000 dipendenti nel mondo in sedi di produzione e sviluppo presenti oltre che in Italia anche in Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Turchia, Spagna, Francia, Messico, India e Cina.

Lo stabilimento di Ciriè, che conta oltre 200 persone, è sede sia dello sviluppo tecnico e commerciale dei prodotti anche livello globale, sia stabilimento produttivo. la società produce manicotti in gomma destinati ai circuiti per la gestione dell’aria dei motori turbodiesel, manicotti e tubi in gomma e plastica per circuiti raffreddamento motore e batterie dei veicoli di ultima generazione.

Siamo molto lieti di aver avuto l’opportunità di accogliere nel nostro sito i soggetti apicali della amministrazione comunale e della nostra associazione” afferma Alberto Cortesi. “In un momento storico così delicato, la loro visita è un segno di vicinanza e grande solidarietà con il settore industriale. Il settore automotive sta infatti vivendo un momento di grande trasformazione. Tale trasformazione è stata drammaticamente accelerata dall’impatto della pandemia che, da un lato, ha rallentato le attività produttive e introdotto nuove tematiche per la salute e sicurezza dei lavoratori, mentre dall’altro ha accelerato il cambiamento dell’automotive verso una maggior sostenibilità. In questo contesto sempre più veloce e competitivo, la capacità di innovare, cambiare e adattarsi sempre più rapidamente ai nuovi contesti competitivi sono condizioni necessarie per avere successo sul mercato, comprendendo le esigenze dei Clienti e supportandoli in modo proattivo. Concretizzare tutto questo è possibile solo attraverso la valorizzazione del capitale più importante di ogni azienda: il proprio personale. Un continuo dialogo, aperto e chiaro, unitamente alla comune volontà di evolvere sono il motore per migliorare la propria competitività”.

Cirié vanta una tradizione lusinghiera nell’ambito commerciale e dei servizi, ma non mancano realtà industriali di eccellenza, come la Tristone Flowtech” – dichiara il Sindaco di Cirié Loredana Devietti – “Un’azienda internazionale, protesa verso il futuro anche grazie alla costante ricerca di soluzioni più evolute e rispettose dell’ambiente, ad alto livello di specializzazione, in grado di dare una importante risposta alle esigenze occupazionali del nostro territorioCi fa piacere che la Tristone Flowtech abbia scelto Cirié come sede di una sua azienda, questo conferma le potenzialità locali riguardo alle infrastrutture, ai collegamenti, alla qualità generale dei servizi offerti alle realtà produttive che intendono insediarsi nel torinese. Tutte tematiche che, insieme alla sostenibilità ambientale, ci vedono costantemente impegnati, per potenziare ulteriormente l’attrattività del territorio e la sua crescita economica. La visita allo stabilimento ciriacese, recentemente rinnovato, è stata un’esperienza interessante, che sia io che l’Assessore Pugliesi abbiamo molto apprezzato: grazie quindi ad Alberto Cortesi e a Confindustria Canavese, per averci offerto l’opportunità di esplorare questa interessante realtà.”

“La nostra Associata Tristone Flowtech è una realtà industriale forte e ben strutturata tra le più significative del Canavese”, ha commentato Patrizia Paglia. “Aziende come questa ci rendono orgogliosi del nostro territorio e sono una chiara testimonianza dell’alta qualità delle nostre imprese produttive. La Tristone Flowtech è una vera eccellenza del settore ed è uno straordinario esempio di azienda dinamica, innovativa, protesa al miglioramento continuo che guarda al futuro senza mai perdere di vista elementi oggi essenziali quali la sostenibilità. Questa realtà costituisce una parte importante del motore dell’economia locale ed è una preziosa risorsa per lo sviluppo del Canavese. Ringrazio ancora l’azienda per l’invito e per l’accoglienza dimostrataci”.

M.Sci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium