/ Politica

Politica | 13 maggio 2021, 10:15

Versaci (M5S):"Alleanza giallorossa per le politiche 2023. Per Comunali manca maturità politica"

Per l'ex presidente della Sala Rossa "bisognava fare gli stati generali tra M5S-Pd-Leu per capire se si poteva riproporre l’esperienza del Conte bis" per le amministrative

L'ex presidente della Sala Rossa Versaci

L'ex presidente della Sala Rossa Versaci

Alleanza giallorossa per le politiche 2023. E’ questa la proposta che rilancia il consigliere comunale del M5S Fabio Versaci che, dice nuovamente no a questa ipotesi per le Comunali di Torino, spiegando come “nessuna forza politica del campo progressista sia stata capace di aprire un dibattito serio” per possibili convergenze.

L’ex presidente della Sala Rossa osserva poi, con grande rammarico, che  “bisognava fare gli stati generali tra M5S-Pd-Leu per capire se si poteva riproporre l’esperienza del Conte bis per le Comunali”.

Versaci, negli ultimi mesi, ha pesantemente attaccato la sindaca Chiara Appendino per il pressing su intese tra i dem ed i grillini per le amministrative. “Le mie critiche – chiarisce l’esponente della maggioranza – non sono mai state contro di lei. Semplicemente non ho condiviso l'approccio e il metodo perché non vedevo, e continuo a non vedere, la giusta maturità sia nostra che delle altre forze politiche per superare le divergenze che ci hanno contraddistinto in questi anni e dialogare esclusivamente sui temi”.  “Questo percorso, seppur in modo burrascoso, è comunque iniziato: sta a noi costruirlo e cementarlo per proporsi uniti e determinati verso l'appuntamento delle politiche del 2023” conclude Versaci.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium